Todt a sorpresa: "Ho visto il GP del Brasile assieme a Schumacher"

L'ammissione durante un'intervista rilasciata ad Auto Motor und Sport

todt schumacher

Jean Todt ha guardato l’ultimo GP del Brasile di Formula 1 assieme all’ex campione Michael Schumacher. La notizia arriva a sorpresa tramite un’intervista rilasciata dal capo della Fia ad Auto Motor und Sport e lascia intendere sostanzialmente che le condizioni di salute dell’ex pilota di Ferrari e Mercedes siano migliorate. Fin qui, c’è sempre stato il massimo riserbo sulla questione, con la famiglia Schumacher che ha fin qui vigilato affinché non trapelasse mai nulla in merito alla salute dell’ex campione del mondo. Certo è che le affermazioni di Todt cambiano e non di poco gli scenari: a parte qualche voce fin qui infondata, dunque, sembra proprio che Schumi stia meglio di quanto ipotizzato fin qui se davvero è in grado anche di stare davanti alla Tv per assistere ad un gran premio.

"Ho visto il Gp del Brasile in Svizzera con Michael Schumacher", ha ammesso Jean Todt nell’intervista rilasciata ad Auto Motor und Sport. Il manager francese è da molti anni legato al pilota tedesco, con il quale ha condiviso tanti trionfi (qualcosa come 11 titoli mondiali tra costruttori e piloti) ma anche una sincera amicizia lontano dalle gare. "Generalmente sono sempre cauto quando dico qualcosa, ma è vero", ha aggiunto l’ex team principal della Ferrari.

Di recente, in occasione del 50° compleanno di Michael Schumacher, la famiglia ha diffuso un video celebrativo contenente anche un’intervista inedita registrata poco prima del tragico incidente sugli sci avvenuto il 29 dicembre 2013.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail