Auto elettriche, Opel Corsa EV: prenotazioni da metà 2019

Opel annuncia l'inizio dell'elettrificazione della sua gamma: da metà 2019 produrrà Corsa elettrica e Grandland X ibrida plug-in, dal 2020 il furgone Vivaro elettrico.


auto elettriche opel


Dal 2019 Opel aprirà le prenotazioni delle sue prime auto elettrificate: la versione a batteria della storica Opel Corsa seguita, l'anno dopo, dal furgone elettrico Vivaro. In mezzo, una versione ibrida plug-in del SUV Grandland X e in seguito la nuova generazione della Mokka che sarà proposta anche in versione elettrica. Queste le novità appena annunciate dalla casa automobilistica tedesca, che festeggia così il 120° anniversario dell'inizio della sua produzione automobilistica.

La nuova Opel Corsa elettrica, afferma il CEO Michael Lohscheller, avrà un prezzo competitivo: "La nuova Corsa renderà l'elettromobilità accessibile a molti clienti, sarà una vera macchina elettrica per la gente". Al momento, però, nessun dettaglio né sul prezzo né su caratteristiche tecniche fondamentali come il motore elettrico e le batterie.

Sempre nel 2019 entrerà in produzione il Grandland X ibrido plug in, di cui si sa qualcosa in più: 300 CV di potenza totale e trazione e-All Wheel Drive, già vista su Citroen C5 Aircross e Peugeot 3008 Hybrid4. Il 2020, invece, sarà l'anno del Vivaro elettrico e della nuova Mokka, anche elettrica. Su questi due modelli non è stata rilasciata alcuna informazione.

Quel che preme ad Opel, oggi, è mostrarsi impegnata nell'elettrificazione della gamma: "Stiamo mettendo il massimo impegno nell'elettrificazione del nostro portafoglio", ha detto Lohscheller. La casa tedesca, che dal 2017 fa parte del gruppo PSA, è abbastanza indietro rispetto ad altri costruttori nella transizione all'elettrico. Una Opel Corsa elettrica ad un prezzo accettabile potrebbe aiutarla a recuperare almeno in parte il gap.

Il piano industriale PACE! del Gruppo PSA, reso noto a novembre dell'anno scorso, prevede che tutta la gamma di automobili Opel-Vauxhall abbia almeno una variante elettrificata (elettrica 100% o ibrida) entro il 2024. Nello stesso anno tutte le auto del marchio tedesco saranno costruite su piattaforme comuni del gruppo PSA.

L'immissione sul mercato della Corsa elettrica e del Grandland X ibrido era prevista dal piano PACE! per il 2020. La notizia dell'inizio della produzione nel 2019 sembra quindi confermare quanto previsto dal piano industriale del 2017.

  • shares
  • +1
  • Mail