Android Auto: aggiornamento per evitare distrazioni

Nuovo aggiornamento per Android Auto, tutte le novità verranno incentrate sulla messaggistica instantanea, media app e sulla sicurezza per chi guida, evitando le distrazioni.

Android Auto aggiornamento per evitare distrazioni

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Android Auto, il sistema di mirroring per smartphone, incentrando tutte le novità sulla messaggistica instantanea e nella ricerca della propria canzone, discografia o hit preferita. Riducendo così il rischio d'incidenti o distrazioni, dovute molto spesso alle distrazioni tipiche dell'epoca del sempre connessi che stiamo vivendo.

Android Auto aggiornamento per evitare distrazioni

Con il nuovo aggiornamento di Android Auto, vengono aggiunte nuove funzionalità e schermate, alle media app più diffuse, come Google Play Books, Google Play Music, iHeartRadio, Pocket Casts e Spotify. Le app avranno un layout nuovo, con grafica dalla lettura molto più intuitiva che renderà il tutto più semplice da raggiungere, perché il contenuto della ricerca verrà portato in primo piano sullo schermo e sarà possibile riconoscere e selezionare in maniera veloce il brano o l'album desiderato.
Android Auto vuole aumentare il coinvolgimento tra utente e software, andando a migliorare anche la ricerca vocale. Ora si potranno usare frasi tipo: "OK Google, riproduci musica degli anni '80" o "OK Google, riproduci Lilt".

Sempre più persone non vogliono correre il rischio di perdere i messaggi in arrivo, quindi chi usa le app di messaggistica come Messaggi, Hangouts e WhatsApp potrà rimanere connesso in modo sicuro. Android Auto mostrerà una breve anteprima del testo quando il veicolo è fermo (per esempio ad un semaforo), in modo che il guidatore non distolga lo sguardo dalla strada. Sarà poi l'utente stesso a scegliere se utilizzarla o meno, attivando la funzione tramite il menu delle impostazioni.
Con l'ultimo aggiornamento, Android Auto può supportare app che utilizzano MMS (multimedia messaging service) e RCS (rich communication services) offrendo funzionalità aggiuntive, come il supporto per la messaggistica di gruppo.

A cura di Alessandro Lanza di Brolo.

Android Auto aggiornamento per evitare distrazioni

  • shares
  • +1
  • Mail