Lamborghini Aventador elaborata va a fuoco in Vietnam [Video]

A volte il desiderio di stupire oltre ogni limite fa rischiare grosso, come ha scoperto a sue spese l'owner di una Lamborghini Aventador.

Il giovane proprietario di una Lamborghini Aventador si diverte a fare uno show fiammeggiante sulle strade di una città del Vietnam, mostrando i frutti di un'elaborazione che sfrutta il ritorno di fiamma come effetto scenico aggiuntivo.

Lo spettacolo sembra incontrare il gradimento del pubblico, ma poi qualcosa va storto e la supercar di San'Agata Bolognese comincia ad infiammarsi, per una lingua di fuoco fuori controllo.

Il rischio è che la combustione della vettura possa essere completa: per fortuna il tempestivo ed efficace intervento dei presenti, che usano i loro capi d'abbigliamento come mezzi per contrastare il rogo, riesce a domare le fiamme, contenendo i danni, con grande sollievo per il facoltoso owner, cui toccherà comunque sostenere importanti spese per ripristinare lo stato di forma ottimale della sua preziosa fuoriserie.

Sono certo che in futuro eviterà simili forme di tuning a "effetto dragster", assolutamente non necessarie: per richiamare l'attenzione bastano le forme dirompenti dell'auto sportiva romagnola e il suo sound.

La Lamborghini Aventador, di suo, ha una grinta quasi esplosiva, sottolineata da un rombo degno delle aspettative. Questa creatura è la discendente più fresca di un filone di supercar che comprende la Countach, la Diablo e la Murciélago: si tratta di tori di razza, spinti da un potente V12 disposto in posizione posteriore centrale. Questa architettura, insieme alla filosofia costruttiva, rappresenta il fil rouge che lega le quattro generazioni di auto sportive della nota casa italiana.

  • shares
  • +1
  • Mail