Audi, continua l'evoluzione della gamma: le nuove Q2, Q3 e A6

L'evoluzione continua è alla base del successo di un costruttore come Audi. Ecco allora arrivare direttamente da Ingolstadt le nuove nersioni di Q2, Q3 e A6.

Audi

Non si ferma l'evoluzione della gamma Audi. Anzi, procede a ritrmo spedito, tanto che la Casa degli anelli si appresta a lanciare la nuova generazione di Q3 e allo stesso tempo aggiornare la "piccola" Q2 con la versione 35 TFSI a trazione anterione con la tecnologia "cylinder on demand" e la A6 (berlina e Avant) con la motorizzazione 40 TDIS tronic, con tecnologia ibrida e trazione integrale.

Proprio la trazione integrale è uno dei segni distintivi più caratteristici di Audi, fin dal 1980, quando debuttò la prima vettura di Ingolstadt con a trazione integrale, la Ur-quattro. Nel tempo, le versioni 4WD di Audi sono state identificate con la Q, come la nuova Q3 che si appresta al debutto. La seconda generazione del SUV medio con gli anelli avrà quattro nuove motorizzazioni con potenze comprese tra i 150 e i 230 cavalli, abbinati alla trazione integrale permanente.

Tutto sulla nuova Audi Q3


Audi

Le motorizzazioni che equipaggiano la nuova Audi Q3 sono tutte a quattro cilindri con turbocompressore, iniezione diretta e filtro antiparticolato. Tre invece gli allestimenti: Business, Business advanced e S line edition, disponibili già per le versioni a trazione anteriore. Il cuore del sistema di trazione integrale "quattro" è la frizione a lamelle controllata elettronicamente, posta in corrispondenza dell'assale posteriore. Il sistema è in grado di leggere lo stile di guida adottato, trasferendo coppia dall'assale anteriore a quello posteriore al minimo accenno di guida sportiva.

Forzando la mano e affondando il piede, la trazione "quattro" agisce in maniera selettiva su ogni singola ruota, trasferendo coppia e potenza dove serve. Un software agisce con la stessa logica sui freni, azionandoli brevemente solo dove necessario per migliorare ulteriormente la manegevolezza della Q3.

Audi

La nuova Q3 40 TFSI quattro S tronic e la 45 TFSI quattro S tronic sono mosse dal motore 2 litri turbo benzina con due livelli di potenza: rispettivamente 150 cavalli (e 320 Nm di coppia) e 230 cavalli (con 350 Nm di coppia) sono abbinati al cambio automatico a doppia frizione S tronic a 7 rapporti. Le prestazioni sono entrambe interessanti: la 40 TFSI accelera da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi, raggiungendo i 220 km/h di velocità massima. La 45 TFSI accelera in 6,3 secondi e raggiunge i 233 km/h. Consumi medi rispettivamente di 7,2 e 7,3 litri ogni 100 chilometri.

Su fronte motori diesel, invece, entrano a listino le motorizzazioni 35 TDI quattro e 45 TDI quattro S tronic, entrambe basate sull'unità turbodiesel da 2 litri. La 35 TDI dispone di 150 cavalli e 340 Nm, è abbinata al cambio manuale a sei rapporti e scatta da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi, raggiungendo i 211 km/h di velocità massima con un consumo medio di 5,5 li/100 km. La 45 TDI eroga 190 cavalli e 400 Nm di coppia massima, scattando da zero a cento in 8 secondi con una velocità massima di 221 km/h e il medesimo consumo medio della 35 TDI.

Le novità della Audi Q2


Audi

I SUV sono il segmento più vivace del mercato, e Audi aggiorna la Q2 - la "piccola" tra i SUV di Ingolstadt - con la versione 35 TFSI a trazione anteriore e cambio manuale a 6 rapporti oppure S tronic a sette. Un motore da 1,5 litri sovralimentato, capace di 150 cavalli e 250 Nm di coppia massima, che accelera da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 212 km/h.

Caratteristica innovativa di questo motore è la funzione "cylinder on demand" (COD), che disattiva il secondo e il terzo cilindro - chiudendo le valvole di aspirazione e scarico - con carichi ridotti o medi. Una soluzione che consente alla Q2 35 TFSI di percorrere 18,9 chilometri con un litro di benzina, emettendo 121 g/km di anidride carbonica. Il prezzo di listino parte da 28.800 euro per la versione con cambio manuale, 31.000 euro per la versione S tronic.

Novità anche per l'Audi A6


Audi

Lo abbiamo detto all'inizio: Audi è impegnata in un costante aggiornamento della sua gamma, che interessa anche la A6. Sia la berlina che la Avant in versione 40 TDI - con motore 2 litri diesel da 204 cavlli e 400 Nm di coppia massima - sono ora abbinabili al cambio automatico S tronic a 7 rapporti e alla trazione integrale "quattro" con tecnologia ultra.

La trazione "quattro" trasferisce coppia al retrotreno solo quando necessario, migliorando efficienza e consumi. Alla riduzione dei consumi contribuisce anche il sistema "mild hybrid", composto da un alternatore/starter a 12 Volt mosso da una cinghia, che consente di spegnere e riaccendere il motore in fase di "veleggiatura". Il sistema recupera l'energia in fase di rilascio per ricaricare la batteria dello starter, e consente di omologare la A6 40 TDI come auto ibrida.

Il modello è in grado di scattare da 0a  100 km/h in 7,6 secondi e raggiunge i 246 km/h di velocità massima, con un consumo medio di 4,4 litri ogni 100 chilometri. Prezzi a partire da 56.750 euro per la A6 40 TDI berlina e da 59.150 per la versione Variant.

  • shares
  • +1
  • Mail