Porsche 911: tutte le evoluzioni del modello 992

Oltre alle tante conferme, la gamma della ottava generazione della Porsche 911 potrebbe essere ampliata anche a versioni inedite.

Nuova Porsche 911 ottava generazione


La nuova Porsche 911, nota anche come modello 992, è la protagonista assoluta del Salone di Los Angeles in corso. L'ottava generazione della sportiva coupé di Zuffenhausen debutterà l'anno prossimo sul mercato internazionale, inizialmente con la gamma limitata al motore sovralimentato 3.0 Boxer a sei cilindri da 450 CV di potenza, destinato sia alla versione Carrera S a trazione posteriore che alla declinazione Carrera 4S a trazione integrale. Tuttavia, sono già previste numerose evoluzioni per la gamma di questa iconica vettura.

Nel corso del 2019, infatti, la gamma della Porsche 911 modello 992 sarà ampliata alle versioni Carrera e Carrera 4 da 400 CV di potenza, nonché alle declinazioni Carrera GTS e Carrera 4 GTS da 480 CV di potenza. Inoltre, debutterà la 911 Cabriolet, senza dimenticare le sportive versioni Turbo da 560 CV di potenza e Turbo S da 600 CV di potenza. Nel 2020, invece, saranno introdotte la 911 Targa e la sportiva declinazione GT3 con il propulsore aspirato 4.0 Boxer a sei cilindri da 520 CV di potenza, abbinato esclusivamente alla trazione posteriore.

L'inedita Porsche 911 Hybrid dovrebbe debuttare nel 2022, in concomitanza con il restyling di metà carriera. Stando alle indiscrezioni, non adotterà la tecnologia Plug-In, perché la propulsione ibrida potrebbe essere la stessa della monoposto 919 Hybrid utilizzata per la 24 Ore di Le Mans. Inoltre, la relativa gamma potrebbe comprende sia la versione Carrera Hybrid che la declinazione Turbo Hybrid. In seguito sono previste le altre sportive GT3 RS, GT2, GT2 RS e Speedster, mentre la tecnologia 'mild hybrid' potrebbe essere utilizzata per l'omologazione Euro 7.

Infine, la gamma della nuova generazione della Porsche 911 potrebbe essere ampliata anche all'altrettanto inedita versione speciale con lo stile da SUV coupé, ma prodotta in serie limitata. Esteticamente sarà riconoscibile per l'assetto rialzato, quasi in antitesi con la storica vocazione sportiva del modello. Ma è molto probabile che il design di questa speciale declinazione sarà ispirato alla 911 Safari Rally di fine anni '70 con la livrea Martini di colore bianco, nonché alla 959 Paris Dakar di metà anni '80 con la livrea Rothmans di colore blu.

  • shares
  • +1
  • Mail