Salone di Los Angeles: BMW presenta il SUV X7

Al Salone di Los Angeles debutto mondiale per la nuova SUV di lusso top di gamma BMW: ecco la nuova X7.


Una nuova dimensione del lusso. Così BMW definisce la X7 che ha mostrato al mondo al Salone di Los Angeles, insieme ad altre novità. Si tratta di un SAV, parola che secondo la casa di Monaco è preferibile a SUV: uno Sport Activity Vehicle piuttosto che uno Sport Utility Vehicle. Costruito nella fabbrica BMW di Spartanburg, negli Stati Uniti, arriverà sul mercato nel marzo 2019 con un prezzo base di 92.900 euro.

Già dalle dimensioni si capisce che quest'auto non è solo costruita in America ma anche per l'America. D'altronde, proprio sul mercato americano la nuova maxi SUV BMW dovrà andare a sfidare altri giganti come Mercedes GLS e Range Rover, oltre ai modelli made in USA.

Nuova BMW X7: esterni e design


Sarà il SUV/SAV più grande della gamma BMW con una lunghezza di 5.151 mm, 2 metri esatti di larghezza e 1.805 mm di altezza mentre il passo è di 3.105 mm. Le ruote montano cerchi da 20 pollici in lega leggera, con i 21 e 22 pollici come optional. I fari a LED sono standard quelli laser optional.

Il design sembra studiato per il mercato americano, dove le dimensioni contano e i particolari appariscenti pure, con frontale imponente, una enorme calandra e cofano molto alto. Per rendere più slanciato questo colosso i designer BMW hanno lavorato sui dettagli, come i gruppi ottici anteriori affusolati che si uniscono alla griglia o l'archetto che collega quelli posteriori.

Aiuta a slanciare la linea laterale la differenza di lunghezza tra le portiere anteriori e posteriori: le seconde sono più lunghe delle prime, anche per favorire l'ingresso nella terza fila di sedili.


Nuova BMW X7: interni


Con queste dimensioni esterne anche lo spazio interno è a dir poco generoso, tanto da permettere i sette posti di serie e, optional, la fila di sedili centrale con due posti comfort invece di tre (6 posti totali). Tutti i sedili hanno regolazioni elettriche, braccioli, porta tazze e porte USB. Il volume di carico varia tra 326 litri (sette sedili), 750 litri (cinque sedili) e 2.120 litri (due sedili, capacità di carico massima).

Il climatizzatore automatico a 4 zone e il tetto panoramico a tre sezioni sono di serie, mentre tra gli optional da citare sicuramente sono il clima a 5 zone, il tetto Sky Lounge, il sistema audio Bowers & Wilkins Diamond Surround l'impianto entertainment avanzato per i sedili posteriori.

Nuova BMW X7: dotazioni di altissimo livello


Di serie c'è anche il BMW Live Cockpit Professional (versione con sistema operativo 7.0) e quadro strumenti e display entrambi da 12,3 pollici. Disponibili anche i comandi vocali e gestuali con il BMW Intelligent Personal Assistant e la chiave digitale per aprire l'auto e accendere il motore tramite smartphone. Gran parte delle funzionalità sono aggiornabili tramite update software OTA.

Per quanto riguarda la guida assistita, invece, sulla nuova BMW X7 troviamo una lista infinita di funzionalità quali l'Active Cruise Control con Stop & Go, lo Steering and lane control assistant, il Lane Change Warning, Lane Departure Warning, Lane Keeping Assistant con side collision protection per controllare eventuali sbandate oltre la linea di mezzeria, oltre al Crossing traffic warning che ci avverte se non diamo precedenza a chi viene da destra all'incrocio, ilPriority warning e il Wrong-way warning. Infine, è presente l'ultima generazione dell'head-up display di BMW e l'assistenza al parcheggio con telecamera posteriore.


NUOVA BMW X7: motorizzazioni e trazione


La nuova BMW X7 verrà commercializzata inizialmente con quattro diverse motorizzazioni: M50d, xDrive30d, xDrive50i, xDrive40i. La xDrive50i non verrà commercializzata in Europa, almeno non subito.

Di serie su tutte il cambio automatico a 8 rapporti e la trazione integrale, mentre le quattro ruote sterzanti (Integral Active Steering) e l'Executive Drive Pro con active roll stabilisation sono optional su tutte e quattro.

Il differenziale M Sport è standard sulla BMW X7 M50d e optional su BMW X7 xDrive50i e xDrive40i. Optional su tutte le versioni il pacchetto off road che abilita le modalità xSand, xGravel, xRocks e xSnow attivabili con un bottone.

Questi, invece, consumi ed emissioni del nuovo SUV BMW X7, secondo i test WLTP:


  • BMW X7 M50d: 7.4–7.0 l/100 km e 193–185 g/km

  • BMW X7 xDrive30d: 6.8–6.5 l/100 km e 178–171 g/km

  • BMW X7 xDrive50i: 11.4 l/100 km e 261 g/km

  • BMW X7 xDrive40i: 9.0–8.7 l/100 km e 205–198 g/km


Tutte le motorizzazioni diesel e benzina sono compatibili con la normativa europea EU6d-TEMP.

NUOVA BMW X7: versioni e prezzi


Questi, invece, i prezzi della nuova BMW X7 in versione base, per ogni motorizzazione:


  • BMW X7 M50d: 117.500 €

  • BMW X7 xDrive30d: 92.900 €

  • BMW X7 xDrive50i: non disponibile in UE

  • BMW X7 xDrive40i: 95.400 €


 

  • shares
  • +1
  • Mail