BMW M5: foto spia della versione speciale CS?

In arrivo nel 2019, la nuova ed inedita BMW M5 CS accelererà da 0 a 100 in 3,3 secondi, grazie alla massa più leggera e alla maggiore potenza.


L'anno prossimo, la gamma della BMW M5 dovrebbe essere ampliata all'inedita versione speciale CS, già impegnata nei test di collaudo presso la divisione M Test Center del Nurburgring, come testimoniano le foto spia della vettura che sono state scattate sull'infernale circuito tedesco.

Esteticamente, l'inedita BMW M5 CS sarà riconoscibile per le nuove componenti aerodinamiche, come lo splitter anteriore, il diffusore posteriore e, soprattutto, lo spoiler integrato nel cofano del bagagliaio. Inoltre, la dotazione di serie comprenderà anche l'impianto frenante M Carbon Ceramic con freni a disco in carboceramica, al pari degli altri modelli CS del costruttore bavarese.

Per la nuova BMW M5 CS sarà confermato il motore a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo, ma con la potenza incrementata fino a 640 CV. Grazie anche all'alleggerimento della massa sotto i 1.900 kg, mediante soprattutto l'utilizzo di componenti in fibra di carbonio M Performance Parts, la vettura raggiungerà prestazioni molto interessanti, in quanto accelererà da 0 a 100 in soli 3,3 secondi.

Infine, l'inedita BMW M5 CS sarà dotata anche di cerchi in lega dedicati e terminali di scarico specifici, molto probabilmente di colore nero. Per quanto riguarda il debutto, la vettura potrebbe essere svelata al Salone di Ginevra in programma a marzo del 2019, oppure presentata al successivo Salone di Francoforte in programma nel mese di settembre.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail