Auto elettriche, Tesla torna in attivo: 312 milioni di utili

I risultati del terzo trimestre 2018 di Tesla sono finalmente positivi: il costruttore di auto elettriche torna in utile, grazie alle vendite della Model 3.


auto elettriche tesla


Il costruttore americano di auto elettriche Tesla torna in attivo, dopo due anni di rosso fisso, nel terzo trimestre 2018. Tra luglio e settembre ha infatti fatto ricavi per 6,8 miliardi di dollari e utili per 312 milioni di dollari, derivanti soprattutto dal boom di vendite della Model 3.

Dopo mesi di "production hell", seguiti da un mese di "logistic hell" (tradotto: dopo mesi in cui Tesla non riusciva a produrne abbastanza, seguiti da un mese in cui non riusciva a consegnare quelle prodotte) finalmente le Model 3 stanno arrivando agli acquirenti.

56.065 esemplari prodotti in tre mesi, la metà dei quali venduti a un prezzo medio di 35 mila dollari con permuta dell'usato e incentivi per le auto elettriche.

Il prezzo di partenza della Model 3 è di 49 mila dollari, che diventano 46.000 per la versione "mid range" con batteria e autonomia inferiori.

Per abbassare il prezzo base Tesla annuncia lo spostamento in Cina di parte della produzione della Model 3.

Ma le auto prodotte in Cina verranno vendute solo in Cina: "Al fine di aumentare significativamente la convenienza della Model 3, abbiamo deciso di accelerare la nostra timeline di produzione in Cina. Miriamo a portare parti della produzione della Model 3 in Cina nel 2019 e ad aumentare progressivamente il livello di localizzazione attraverso il ricorso a fornitori e produttori locali. La produzione in Cina sarà destinata ai soli clienti locali".

Per il futuro Tesla punta molto sull'Europa e la Cina, dove entro la fine di quest'anno verranno aperte le ordinazioni della Model 3.

Riguardo all'Europa, inoltre, Tesla nota che "Il mercato delle berline medie in Europa è grande più del doppio rispetto allo stesso segmento negli Stati Uniti. Ecco perché siamo entusiasti di portare la Model 3 in Europa l'anno prossimo".

In totale nel terzo trimestre Tesla ha venduto circa 70 mila macchine elettriche di tutti i modelli della sua gamma negli Stati Uniti, 80 mila nel mondo.

Ciò porta l'azienda ad affermare di poter raggiungere il target prefissato di 100 mila Model S e Model X vendute nell'intero 2018.

  • shares
  • +1
  • Mail