Auto elettriche BMW: non assomiglieranno a i3 e i8

In una intervista il direttore del design di BMW annuncia che le future auto elettriche bavaresi avranno un design diverso rispetto a quanto già visto con la serie i.


Auto elettriche bmw ix3


Le future auto elettriche BMW avranno un design simile alle attuali vetture con motore a combustione e lo stile futuristico che oggi vediamo nelle i3 e i8 resterà appannaggio della sola gamma i.

E' quanto afferma Adrian van Hooydonk, direttore del design di BMW, in una intervista rilasciata ad Autocar.

Il ragionamento di van Hooydonk è semplice e coerente: quando uscirono sul mercato le i3 e le i8 erano veicoli elettrici che dovevano distinguersi nettamente da ogni altra auto a benzina o diesel. Per questo fu adottato uno stile decisamente originale e inconfondibile.

Le future auto elettriche di BMW, invece, dovranno essere percepite dai clienti come la normalità: le macchine elettriche non saranno più le auto del futuro ma le nostre auto di tutti i giorni e ciò che le differenzierà una dall'altra sarà il brand, non il fatto che siano elettriche.

Di conseguenza il design dei veicoli elettrici BMW sarà molto meno "elettrico" e molto più "BMW".

Lo stesso identico approccio è stato seguito già da altri concorrenti: Audi, in primis, che per il suo SUV elettrico e-tron non ha rinunciato minimamente al family feeling.


"Il fatto è che i clienti BMW vogliono un'auto dinamica, che si tratti di un veicolo elettrico a batteria o meno, e quindi c'è sempre meno motivo per rendere questo tipo di auto diversa", spiega van Hooydonk.

Proprio per questo il brand i non sparirà dalla gamma, ma anzi, continuerà ad essere sviluppato tramite altri concetti: "Il marchio i è sinonimo di ispirazione e innovazione, e l'elettrificazione non è l'unica area del nostro settore che segna un cambiamento significativo".

Che il design delle BMW elettriche non dovesse andare per forza nella direzione della i3 e della i8, d'altronde, si era visto già all'ultimo Salone di Pechino con la BMW iX3 concept. La versione elettrica del SUV X3 non ha decisamente l'aspetto di una vettura della gamma i ma, al contrario, assomiglia moltissimo alla sua controparte a motore termico.

La stessa cosa si vedrà con la berlina elettrica i4, attesa per il 2021, che dovrebbe utilizzare una versione adattata della prossima piattaforma della Serie 4 termica. Un design più "coraggioso" dovrebbe invece essere riservato alla BMW iNext, il SUV elettrico top di gamma previsto sempre per il 2021.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail