Renault Zoe: foto spia su strada dell'auto elettrica francese

Le foto spia della Renault Zoe, l'elettrica della Losanga giunta alla seconda generazione. E' attesa nella seconda metà del 2019.

Tra le poche auto elettriche giunte già alla seconda generazione ci sarà presto anche la Renault Zoe, immortalata nelle nostre foto spia durante uno dei suoi primi test sulle strade francesi. L'elettrica della Losanga è presente sul mercato dal 2013 e gli aggiornamenti ricevuti fino ad ora hanno riguardato prevalentemente power-train e batterie, mentre a livello estetico si sono visti solo alcuni ritocchi.

L'esemplare ripreso nelle immagini mostra invece alcune interessanti novità pur essendo ancora pesantemente camuffato. A partire dalle proporzioni, che sembrano differenti nonostante la nuova Zoe mantenga una lunghezza quasi invariata rispetto al modello attualmente in commercio. Merito del nuovo pianale Renault CNF-EV, creato ad hoc per i veicoli elettrici del prossimo futuro, che prevede il posizionamento delle batterie sul fondo.

Ciò è dovuto all'adozione del pianale Renault CNF-EV, completamente nuovo e specifico per autoveicoli elettrici grazie alle batterie posizionate sul fondo del pianale. Tra i pochi dettagli che emergono dalle immagini, invece, si possono notare nuovi gruppi ottici con fari a LED, che contribuiranno a contenere i consumi della batteria.

Proprio per la batteria è previsto un aggiornamento: il nuovo posizionamento sul fondo del pianale permette, infatti, di passare dagli attuali 41 kWh ai futuri 50 kWh. A vantaggio dell'autonomia che dovrebbe superare i 500 km. Almeno inizialmente dovrebbe essere confermato il nuovo motore R110 da 80 kW, inaugurato sulla versione 2018 di Zoe, mentre novità sono previste per il sistema di ricarica, che dovrebbe essere il DC fast charging CSS Combo da 22 kW. La seconda generazione di Renault Zoe dovrebbe arrivare sul mercato nella seconda metà del 2019.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail