Mazda annuncia il G-Vectoring Control Plus: più controllo in curva e con la pioggia

Uno dei punti di forza delle vetture Mazda è il comportamento dinamico su strada. Oggi arriva il G-Vectoring Control Plus, seconda generazione del sistema di controllo del veicolo. Si inizia dal sul CX-5, poi sarà esteso a tutta la gamma.

Mazda Motor Corporation ha annunciato il "G-Vectoring Control Plus", seconda generazione del sistema di controllo dianamico "SKYACTIV-Vehicle Dynamics" già installato sulle vetture della Casa di Hiroshima. Il primo modello a beneficiarne è il CX-5 - sul quale verrà installato a partire dai modelli ordinati dai concessionari giapponesi - per poi essere installato su tutte le auto commercializzate da Mazda.

Il "G-Vectoring Control" di prima generazione è stato il primo dispositivo al mondo capace di agire sulla coppia motrice del veicolo per migliorarne il controllo e la stabilità. Il sistema monitora gli input ricevuti dallo sterzo e regola la coppia in modo da bilanciare le forze di accelerazione laterale e longitudinale, ottimizzando il carico verticale su ogni ruota. Il risultato è un comportamento del veicolo più fluido e sicuro.

La seconda generazione - denominata "G-Vectoring Control Plus" - utilizza anche i freni per controllare e mitigare l'effetto imbardata della vettura. In uscita da una curva, il sistama agisce frenando leggermente le ruote esterne in modo da stabilizzare il momento di imbardata. L'azione combinata del "GVC Plus" su coppia e frenata armonizza i diversi movimenti a cui un veicolo è sottoposto in curva - imbardata, rollio e beccheggio - migliorando la fase di riallineamento del veicolo.

Oltre a migliorare la gestione delle manovre in curva, il "G-Vectoring Control Plus" garantisce un maggior controllo durante i cambi di corsia in autostrada e quando si guida su neve o su superfici stradali scivolose. Si inserisce, dunque, in pieno nella filosofia di Mazda, che punta ad armonizzare i movimenti del guidatore e della vettura rendendo la guida più dinamica e reattiva.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail