Opel: 8 nuovi modelli nei prossimi 2 anni

Il costruttore tedesco conferma la Corsa, la Mokka X, il Vivaro e boccia l’Adam, la Karl e la Cascada.

Opel Adam 2016

Dopo essere stata acquisita dai francesi di PSA, Opel punta a rilanciarsi sul mercato attraverso il piano strategico “Pace!”, che prevede la produzione di almeno un modello completamente nuovo ogni anno. La volontà del brand è quella di concentrare gli sforzi finanziari soprattutto sui segmenti più redditizi e sull’elettrificazione: proprio per questo motivo nel prossimo biennio dovrebbero debuttare otto veicoli inediti by Opel (contando anche i restyling).

Nel 2019 il costruttore tedesco presenterà le nuove generazioni della Corsa e del Vivaro. Inoltre, saranno disponibili ulteriori versioni del Combo. Infine, nello stesso anno, arriveranno anche i primi veicoli elettrificati: si tratta della Opel Corsa elettrica e della Grandland X ibrida plug-in.

Nel 2020, invece, sarà il turno dell’erede della Mokka X, che contribuirà notevolmente alla strategia di espandere la percentuale delle vendite di SUV del marchio di Rüsselsheim dal 25 al 40% entro il 2021. Sempre nel 2020, sono previsti altri due modelli con motorizzazione ibrida: non a caso, l’obiettivo di Opel è quello di poter offrire alla propria clientela una variante elettrificata per ogni modello a listino entro il 2024.

Mentre l’Adam, la Karl e la Cascada non saranno rinnovate, ma rimarranno in vendita fino alla fine del prossimo anno. Questa grande operazione di rilancio sarà possibile grazie all’aiuto del gruppo PSA, che condividerà con Opel le piattaforme, i propulsori e altre tecnologie.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail