Guida autonoma: Hyundai annuncia partnership con Tata

I reparti di tecnologia dei due costruttori collaboreranno alla creazione di un software in grado di accelerare i tempi per lo sviluppo della guida autonoma.

Tata Elxsi, la divisione del costruttore automobilistico indiano che si occupa di design e tecnologia, ha da poco inaugurato una partnership con Hyundai Mobis Technical Centre India, a sua volta controllata della sudcoreana Hyundai Mobis, per lo sviluppo di tecnologie di guida autonoma.

Le due compagnie lavoreranno congiuntamente allo sviluppo del Synthetic Scene Generator Tool, uno strumento in grado di replicare realisticamente un qualsiasi scenario in cui un veicolo può imbattersi, e questo di certo si traduce in un impegno importante, poiché si tratterà di riprodurre milioni di scenari diversi possibili.

Impegno che l'indiana e la sudcoreana vogliono affrontare unendo le loro forze e lavorando in sinergia: “La nostra posizione di leadership nell'ingegneria automobilistica e nelle tecnologia di guida autonoma, unite alle capacità digitali, saranno un valido supporto per Hyundai Mobis”, ha dichiarato nel comunicato ufficiale Shaju S, responsabile della divisione Automotive di Tata Elxsi, aggiungendo la loro soddisfazione “di essere partner di Hyundai Mobis nella realizzazione della loro visione futura della guida autonoma”.

La compagnia ha inoltre sottolineato che la grande esperienza di Tata nelle tecnologie digitali, compresa l'intelligenza artificiale, saranno di supporto allo sviluppo di questo strumento di simulazione avanzata, il quale contribuirà ad accelerare la realizzazione delle auto a guida autonoma e il loro inserimento definitivo nel mercato.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail