Mercedes Classe B 2019: affascinante e tecnologica

Presentata la nuova generazione della monovolume compatta tedesca. La Mercedes Classe B 2019 ha un design più sportivo, interni più spaziosi e raffinati ed incorpora tanta tecnologia avanzata. Arriva a febbraio

La nuova Mercedes Classe B 2019 è stata presentata in anteprima mondiale al salone di Parigi 2018. Design più morbido, interni più spaziosi, nuovi motori e tanta tecnologia avanzata sono le sue caratteristiche di spicco. Gli ordini del modello di nuova generazione verranno aperti il 3 dicembre 2018. Le prime consegne saranno a febbraio 2019.

 

La nuova Mercedes Classe B 2019


Il design della nuova Mercedes Classe B 2019 vede linee più dolci rispetto alla serie precedente, in particolare nello spiovente del tetto. Il frontale è essenzialmente piatto, il cofano motore confluisce nel parabrezza senza stacchi visivi bruschi. I fari con luci diurne a LED disegnano una firma luminosa a forma di doppia fiaccola. Optional anche i LED Multibeam, cioè adattivi. In coda spiccano lo spoiler in nero lucido e la cromatura nella parte inferiore sul simil-diffusore. Nel complesso l'aerodinamica è migliorata, Cx 0,24 da 0,25.

Gli interni vedono un maggiore spazio grazio all'abbondante passo di 2.729 mm. I sedili posteriori sono scorrevoli. Sulla plancia spiccano i due display per quadro strumenti e multimedia, diponibili in diverse dimensioni. Optional l'head-up display. Le bocchette di areazione, a seconda dell'allestimento, possono essere colorate.

Arrivano anche i sedili Energizing, cioè con funzione massaggio, il quale varia leggermente la sua inclinazione con importanti vantaggi ortopedici. Bagagliaio da 455 a 705 litri in configurazione 5 posti e fino a 1.540 litri con lo schienale posteriore abbattuto. In evidenza la nuova unità multimediale MBUX che riconosce il linguaggio naturale e la cui intelligenza artificiale le consente d'interpretare al meglio i comandi vocali. Integra inoltre molte funzioni di connettività.

 

Mercedes Classe B 2019: motori e assistenza alla guida


Importante l'apporto di sistemi di assistenza alla guida. Tra questi segnaliamo il Distronic per regolare automaticamente la distanza di sicurezza, l'assistenza attiva alla frenata di emergenza e al cambio di corsia.
Arriviamo ai motori, tutti a quattro cilindri 2.0 turbocompressi ed Euro 6d-Temp. Il diesel (ora disposto trasversalmente) è offerto in potenze di 116, 150 e 190 cavalli. Il motore a benzina ha potenze di 136 e 163 cavalli e ora include il filtro antiparticolato. In tutte le versioni la trasmissione a trazione anteriore è abbinata al cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT o 8G-DCT. Successivamente arriverà anche la trazione integrale 4Matic. Per quanto riguarda la dinamica di marcia, sono disponibili come optional le sospensioni attive col Dynamic Select.

  • shares
  • +1
  • Mail