Salone di Parigi 2018: tutte le novità Citroën

Ecco le novità proposte dalla Casa del Double Chevron al Salone di Parigi 2018

Al Salone di Parigi Citroën gioca in casa e ci tiene parecchio a non sfigurare. Proprio per questo motivo, il costruttore francese ha allestito uno stand da ben 1600 m² soprannominato "La maison Citroën", diviso in tre aree principali: "SUV area", "MPV area" e "hatch area". Non mancano le zone dedicate al mondo del WRC e ai veicoli Multispazio, con la terza generazione del Citroën Berlingo al centro dell'attenzione.

Tuttavia, le novità assolute che la Casa del Double Chevron presenta al pubblico sono due: si tratta della Citroën C5 Aircross Hybrid Concept, un Suv che preannuncia la versione ibrida ricaricabile della C5 Aircross, e la Citroën C3 JCC+, edizione limitata disegnata da Jean-Charles de Castelbajac della piccola compatta.

Salone di Parigi 2018: Citroën C5 Aircross Hybrid Concept


Il mercato chiede a gran voce i Suv e l'elettrificazione? Ecco che allora la Citroën gli serve in anteprima mondiale la C5 Aircross Hybrid Concept, un prototipo che anticipa i contenuti tecnici della nuova ibrida plug-in ricaricabile (prevista per il prossimo anno).  Lo sport utility è spinto dal propulsore endotermico PureTech 1.6 turbobenzina da 180 CV e da un motore elettrico da 80 kW, per una potenza complessiva che tocca i 225 CV di potenza massima e i 337 Nm di coppia motrice.

Ad alimentare l’unità elettrica ci pensa un pacco batterie agli ioni di litio da 13.2 kWh, ricaricabile in 8 ore attraverso una normale presa domestica o in 2 ore mediante una wall box. L'auto sarà in grado di percorrere fino a 50 km in modalità completamente elettrica. Per quanto riguarda la trasmissione, è previsto il cambio automatico EAT8 a 8 marce. Questo modello, che sarà il protagonista dello stand del marchio francese, è frutto di una strategia ben precisa, che porterà ad avere l’80% della gamma con un’offerta elettrificata entro il 2023, per arrivare al 100% nel 2025.

Salone di Parigi 2018: Citroën C3 JCC+


Citroën e Jean-Charles de Castelbajac di nuovo insieme. Dopo aver creato la Art Car E-Mehari lo scorso maggio, il designer francese sforna la fashion car C3 JCC+: un'edizione speciale della citycar limitata a soli 99 esemplari numerati (alla base della leva del cambio vi è una targhetta metallica che identifica il modello), che saranno venduti esclusivamente online a partire dal prossimmo mese. L'auto è equipaggiata con il motore a benzina 1.2 PureTech a tre cilindri da 110 CV di potenza, abbinato al cambio automatico EAT6 a sei rapporti.

Ci sono anche i cerchi da 17 pollici e non mancano gli ormai classici Airbump. La C3 JCC+ sfoggia una tinta "Perla Nera", a contrasto con alcuni dettagli della carrozzeria verniciati con i colori emblematici dello stilista: il tettino in rosso che rappresenta la passione, i loghi "JCC+" e le modanature dei fendinebbia in blu come la speranza, gli specchietti retrovisori esterni e i coprimozzi dei cerchi in giallo, che simboleggia il sole. Anche all'interno dell'abitacolo ritroviamo la stessa combinazione di colori: infatti, si possono notare il rivestimento dei sedili in rosso, i dettagli in giallo sul volante e sulla leva del cambio, il profilo della plancia in blu.

Infine, decisamente completa la dotazione di serie della Citroen C3 JCC+, che offre: Active Safety Brake, Driver Attention Alert, Allerta Rischio Collisione, commutazione automatica dei fari, specchietto retrovisore interno elettrocromatico, telecamera frontale Connected Cam Citroen, sistema multimediale Touch Pad con il display da 7 pollici e il navigatore satellitare 3D Citroen Connect Nav, Citroen Connect Box, Pack Sos, retrocamera e sistema di sorveglianza dell'angolo morto.

Salone di Parigi 2018: due inediti teaser


Il prossimo sarà un anno importante per Citroën: infatti, nel 2019 il brand francese festeggierà i suoi primi cent'anni di storia. Per l'occasione saranno organizzati innumerevoli eventi, tra cui il Salone Retromobile a febbraio, il lancio di una serie speciale dedicata, un raduno di collezionisti storici e due concept-car. Proprio di questi prototipi, Citroën ha svelato alcuni teaser al Salone di Parigi. Il primo modello, che verrà presentato al prossimo Salone di Ginevra, sarà la proposta del marchio alla mobilità futura, mentre il secondo, che verrà mostrato al Salone di Shanghai, sarà un concentrato di confort.

 

  • shares
  • +1
  • Mail