Formula 1, GP Russia 2018, griglia di partenza: Bottas in pole, Hamilton 2°, Vettel 3°

E' Valtteri Bottas il pole-man a sorpresa del GP di Russia. Il finlandese della Mercedes ha preceduto Hamilton e Sebastian Vettel.

Formula 1 - GP Russia 2018- Qualifiche - Bottas

Formula 1, GP Russia 2018, la griglia di partenza. È Valtteri Bottas a centrare a sorpresa la pole position di Sochi: il pilota finlandese della Mercedes ha approfittato di un errore di Hamilton nell'ultimo tentativo, quando sembrava destinato a conquistare la sua ennesima pole della carriera. In seconda fila partiranno le Ferrari di Vettel e Raikkonen, ma i due ferraristi sono staccati di oltre mezzo secondo dai piloti Mercedes. Buona prestazione di Magnussen che festeggia col quinto tempo la riconferma per la prossima stagione con la sua Haas.

Dietro al pilota danese troviamo Ocon, Leclerc, Perez, Grosjean ed Ericsson. Nonostante la giornata non certo esaltante, non perde la calma Vettel: "Era importante stare vicini alla Mercedes, la macchina è ok e sono fiducioso per domani." Felicissimo ovviamente Bottas per la sua pole, al termine di un periodo in cui veniva sistematicamente battuto da Hamilton: "Avevo sensazioni positive, ma è solo il primo gradino del weekend."

Formula 1, GP Russia 2018: i tempi delle qualifiche


Formula 1 - Qualifiche GP Russia 2018

  • Ore 14.51

    Pole position per Valtteri Bottas! Il finlandese della Mercedes ha preceduto Hamilton, Vettel, Raikkonen, Magnussen, Ocon, Leclerc, Perez, Grosjean ed Ericsson.

  • Ore 14.59

    Buoni i parziali di Hamilton, costretto ad alzare il piede dal gas per un errore nel secondo settore. Si migliora invece Bottas che centra la pole positiion davanti ad Hamilton, Vettel e Raikkonen.

  • Ore 14.57

    Iniziano le danze con tutti i piloti in pista. Hamilton ha ancora un tentativo per guadagnare la pole ai danni di Bottas, molto a suo agio sul tracciato russo.

  • Ore 14.56

    A quattro minuti dal termine tutte le monoposto ancora ferme ai box.

  • Ore 14.53

    Tornano tutti ai box prima dell'ultimo tentativo per la pole. Buona prestazione di Leclerc, al momento settimo.

  • Ore 14.51

    Buoni i parziali di Bottas che chiude il suo giro in 1.31.528 e si mette a dettare il passo davanti ad Hamilton, Vettel, Raikkonen e Ocon. Il distacco di Vettel rispetto a Bottas è di oltre sei decimi.

  • Ore 14.49

    Tutte le monoposto in pista ad eccezione dell'Alfa Romeo Sauber di Ericsson.

  • Ore 14.48

    Entra nel vivo la lotta per la pole con il semaforo verde per la Q3. In pista le Mercedes, seguite da vicino dalla Ferrari di Raikkonen. Seguono Ocon e Vettel e Leclerc.

  • Ore 14.40

    Buoni i parziali di Hamilton che chiude il suo giro senza migliorarsi dopo aver alzato il piede nell'ultima curva. Eliminati dalla Q3 sono Verstappen, Ricciardo, Sainz, Hulkenberg e Gasly.

  • Ore 14.38

    Al momento in pista solo Mercedes e Ferrari, ora con le hypersoft.

  • Ore 14.36

    Rinunciano al loro tentativo anche i piloti Renault e Gasly.

  • Ore 14.34

    Momento di calma in pista con la maggior parte delle monoposto ferme ai box in attesa dell'ultimo assalto alla Q3. I piloti a rischio taglio sono Gasly, Sainz ed Hulkenberg, oltre alle due Red Bull che non sono scese in pista nella Q2.

  • Ore 14.33

    Grosjean sale in sesta posizione ai danni di Ocon. Seguono Magnussen, Perez ed Ericsson.

  • Ore 14.32

    Ottimo giro di Leclerc che segna il quinto tempo davanti a Ocon.

  • Ore 14.30

    Buon quinto tempo di Ocon, poi Ericsson e Perez.

  • Ore 14.28

    Chiude il suo giro Bottas, ma fa meglio di lui Hamilton che sale al comando con il tempo di 1.32.595. Terzo tempo per Vettel a +0.450 da Hamilton

  • Ore 14.27

    Parte il giro di Bottas. In pista solo Mercedes, Ferrari e la Force India di Ocon.

  • Ore 14.26

    In pista anche le Ferrari, anche per le Rosse gomme ultrasoft.

  • Ore 14.25

    Semaforo verde per la Q2. Subito in pista le Mercedes con Valtteri Bottas davanti a Lewis Hamilton. Entrambi con gomme ultrasoft.

  • Ore 14.19

    E' terminata la Q1. Gli eliminati sono Hartley, Alonso, Sirotkin, Vandoorne e Stroll. Netta la superiorità della Mercedes rispetto a Red Bull e Ferrari

  • Ore 14.18

    Non si migliora Hulkenberg al contrario di Sainz che sale in quattordicesima posizione. Bandiera gialla nel secondo settore per il testacoda di Sirotkin, che riparte senza problemi.

  • Ore 14.17

    Rischia Sainz che spinge per migliorare il suo quindicesimo tempo. Davanti a lui Hulkenberg, anche lui impegnato per qualificarsi in Q2.

  • Ore 14.15

    Buon giro di Verstappen che sale virtualmente in terza posizione, viene però sopravanzato da Ricciardo che si guadagna la terza piazza virtuale mettendo nei guai per la Q2 Alonso e Hartley.

  • Ore 14.13

    A 5 minuti dal termine gli esclusi dalla Q2 sono Sirotkin, Vandoorne, Stroll, Verstappen e Ricciardo. Rischia Alonso con il quindicesimo tempo

  • Ore 14.11

    Si migliora Bottas ma viene sopravanzato da Hamilton che si mette a dettare il passo con il tempo di 1.32.825

  • Ore 14.10

    Si rilancia Hamilton, vanno solo ora in pista le Red Bull che verranno penalizzate per la sostituzione della power-unit

  • Ore 14.09

    Buon giro di Kimi Raikkonen che sopravanza Vettel segnando il secondo tempo dietro a Bottas. Quarto al momento Magnussen, poi Ocon, Leclerc e Perez

  • Ore 14.07

    Suonano la carica le Mercedes con Bottas che sale al comando con il tempo di 1.33.170. Ottimi i parziali di Hamilton fino all'errore nel terzo settore.

  • Ore 14.05

    Chiudono il giro anche le Ferrari con Vettel che si mette a dettare il passo con il tempo di 1.33.534. Secondo Raikkonen. Anche le Mercedes in pista.

  • Ore 14.03

    Il primo e finora miglior giro cronometrato è di Magnussen in 1.34.078. Fa peggio di lui Grosjean per 4 decimi.

  • Ore 14.02

    Sono di Magnussen i parziali migliori, seguono Grosjean, Sirotkin e Stroll

  • Ore 14.01

    Anche le due Ferrari fuori dai box con Raikkonen davanti a Vettel

  • Ore 14.00

    Semaforo verde per la Q1: è Sergej Sirotkin il primo a scendere in pista. Dietro di lui Stroll e le due Haas.

  • Ore 13.55

    Tutto è pronto per l'inizio delle qualifiche: tra 5 minuti scatterà il Q1

  • Ore 13.30

    Buon Pomeriggio da Sochi, mancano 30 minuti all'inizio delle qualifiche. La temperatura atmosferica è di 23°, mentre quella dell'asfalto è di 31°

Formula 1 - GP Russia 2018 - Qualifiche - Hamilton

Formula 1, GP Russia 2018, concluse le Fp3. È sempre Lewis Hamilton il più veloce (1:33.067) nella terza sessione di prove libere, seguito dal compagno di scuderia Valtteri Bottas. Vettel migliora la prestazione di ieri risalendo al terzo posto, anche se la sua Ferrari continua a denotare qualche problema di assetto in più rispetto alle Mercedes. Quarto tempo per l'altra Ferrari di Kimi Raikkonen, che ha girato in 1:33.688. Quinto e sesto crono rispettivamente per Max Verstappen e Daniel Ricciardo, che hanno preceduto un ottimo Leclerc autore del settimo tempo con la sua Alfa Romeo Sauber. L'impressione è che Sebastian Vettel dovrà tirare fuori il classico coniglio dal cilindro se vorrà stare davanti alle Mercedes nelle qualifiche, che in Russia scatteranno alle 14:00 ora italiana.

GP Russia 2018: i tempi delle FP3


formula 1 - gp russia 2018 - classifica fp3

Formula 1 | GP Russia 2018


Formula 1

GP Russia 2018, le qualifiche del 29 settembre 2018, ore 14:00. Il venerdì di Sochi è stato all’insegna delle Freccie d'argento, con Lewis Hamilton che ha chiuso la seconda sessione di prove libere davanti a tutti andando vicino al nuovo record della pista girando in 1.33.385. Si prospetta dunque un weekend favorevole per la Mercedes, che si è mostrata forte sia nel giro secco sia nel long run anche con Valtteri Bottas, precedendo le due Red Bull che saranno costrette però a partire in fondo alla griglia di partenza per la sostituzione della power unit.

In difficoltà le Ferrari, con Vettel e Raikkonen rispettivamente al quinto e sesto posto, anche se il tedesco è apparso nelle interviste molto tranquillo e fiducioso per le qualifiche di oggi. Nella giornata di ieri sono andate molto bene anche la Force India di Sergio Perez e la Toro Rosso di Pierre Gasly, settimo e ottavo tempo, davanti a Ocon ed Ericsson che chiudono la classifica dei primi dieci. Buio pesto, ma non è una novità, per McLaren e Williams, ormai relegate stabilmente nelle ultime posizioni dello schieramento.

Formula 1 GP Russia 2018 | Diretta TV e streaming


Il GP della Russia 2018 di Formula 1 sarà trasmesso in diretta TV in esclusiva su Sky Sport F1: sabato 29 settembre l’appuntamento è dalle ore 11:00 alle 12:00 con la terza sessione di prove libere, mentre dalle 14:00 alle 15:00 sarà tempo di qualifiche. In streaming live, fp3 e qualifiche saranno visibili anche su SkyGo, applicazione fruibile da pc, tablet e smartphone. Differita su TV8 a partire dalle ore 20:00.

Mondiale di Formula 1 2018: classifica piloti


1. HAMILTON: 281
2. VETTEL: 241
3. RAIKKONEN: 174
4. BOTTAS: 171
5. VERSTAPPEN: 148
6. RICCIARDO: 126
7. HULKENBERG: 53
8. ALONSO: 50
9.  MAGNUSSEN: 49
10. PEREZ: 46
11. OCON: 45
12. SAINZ: 38
13. GASLY: 28
14. GROSJEAN: 27
15. LECLERC: 15
16. VANDOORNE: 8
17. STROLL: 6
18. ERICSSON: 6
19. HARTLEY: 2
20. SIROTKIN: 1

Formula 1 2018: classifica costruttori


1. MERCEDES: 452
2. FERRARI: 415
3. RED BULL: 274
4. RENAULT: 91
5. HAAS: 76
6. MC LAREN: 58
7. FORCE INDIA: 32
8. TORO ROSSO: 30
9. ALFA ROMEO SAUBER: 21
10. WILLIAMS: 7

* La Force India Racing Point ha preso il posto della Sahara Force India a partire dal GP del Belgio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail