Salone di Parigi 2018: tutte le novità Kia

Design, spazio e versatilità, sono gli elementi portanti che contraddistinguono il progetto della seconda generazione della shooting brake del marchio asiatico presentata ufficialmente al Salone dell'Auto di Parigi.

La casa coreana svela ufficialmente al Salone di Parigi la ProCeed già presentata in anteprima a Barcellona un paio di settimane fa. Design, spazio e versatilità, sono gli elementi portanti che contraddistinguono il progetto della seconda generazione della shooting brake del marchio asiatico.

Un’auto progettata e sviluppata in Europa come avviene per le sorelle della nuova gamma Ceed, la hatchback cinque porte e la Sportwagon, senza dimenticare la Kia Stinger, dalla quale la gamma Ceed prende in prestito una serie di elementi, nonché quel piglio sportivo che caratterizza la sedan coreana.

La ProCeed è lunga 4.605 mm, 5 mm in più della versione Sportswagon, rispetto alla quale è anche più bassa di 43 mm, 1.422 mm, in virtù di un assetto ribassato di 5 mm, mentre il passo di 2.650 mm non cambia. La capacità di carico del bagagliaio è di 594 litri ed è di poco inferiore a quella della familiare forte dei suoi 625 litri.

Due gli allestimenti GT Line e GT equipaggiati con i cerchi maggiorati da 17 o 18 pollici e gommatura Michelin Pilot Sport su richiesta insieme al sistema Torque Vectoring by Braking. La gamma dei propulsori è la stessa presenti sugli altri modelli Ceed, tre benzina e un diesel, tutti turbo. Parliamo del 1.0 T-GDi da 120 CV e 172 Nm, del 1.4 T-GDi da 140 CV e 242 Nm, del 1.6 T-GDi da 204 CV e 265 Nm, insieme al nuovo turbodiesel 1.6 CRDi da 136 CV e 280 Nm nella versione con cambio manuale a sei marce e 320 Nm con cambio automatico a sette innesti.

Debutta in anteprima al Salone di Parigi 2018 la nuova Kia e-Niro, la variante 100% elettrica che affiancherà le motorizzazioni tradizionali insieme alle versioni ibrida e ibrida plug-in. La nuova vettura a emissioni zero verrà lanciata in Europa alla fine dell’anno in due motorizzazioni.

La prima prevede una batteria batteria ai polimeri di litio da 64 kWh con un'autonomia di 485 km e dotata di un motore elettrico da 204 CV e 395 Nm di coppia che le permettono un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,8 secondi. La seconda, una batteria da 39,2 kWh che permette di viaggiare per 312 km. Motore elettrico con potenza di 136 CV e identica coppia, accelerazione 0-100 km/h in 9,6 secondi.

La e-Niro utilizza la funzione Eco Driving Assistant System, Eco DAS, che suggerisce al conducente come guidare per massimizzare l’uso della batteria. La e-Niro si distingue dalle altre versioni per la caratteristica griglia chiusa, l’assenza delle barre sul tetto, specchietti retrovisori specifici e un’aerodinamica migliorata con il coefficiente CX che scende da 0.30 a 0.29.

Spazio anche alla Kia Ceed GT, una versione più performante e sportiva equipaggiata con il nuovo propulsore 1.6 turbobenzina T-GDi da 204 cv e 265 Nm di coppia massima erogata tra i 1.500 ed i 4.500 giri/min.

  • shares
  • +1
  • Mail