DS7 Crossback E-Tense 4x4: l'ibrido secondo DS

Tutti i modelli DS successivi alla DS 7 CROSSBACK saranno proposti anche in versione elettrificata.

DS, costruttore francese nato da Citroen e facente parte del gruppo PSA, ha svelato la DS7 Crossback E-Tense 4x4. Lo sport utility, presentato nel corso di quest'anno, si arrichisce di un'inedita variante ibrida plug-in caratterizzata dalla presenza di tre propulsori (1 termico e 2 elettrici). Si tratta di un modello "spartiacque": infatti, a partire da DS 7 Crossback E-Tense 4X4, tutti i nuovi modelli del marchio saranno proposti anche in versione elettrificata.

Più nello specifico, sotto al cofano dell'auto vi è un motore turbobenzina da 200 CV, abbinato a due unità elettriche (una per ogni asse) che complessivamente sprigionano 109 CV, per una potenza massima erogata di 300 CV di potenza massima e una coppia motrice di 450 Nm. Sono presenti anche il cambio automatico a 8 rapporti EAT8 e la trazione integrale.

Grazie alla batteria da 13,2 kWh - che si ricarica in 2 ore con una presa a muro dedicata 32A e un caricatore da 6,6 kW oppure in 8 ore con una presa classica da 8A - la vettura può percorrere fino a 50 km in modalità completamente elettrica. Ciò è possibile anche grazie alla funzione "Brake", che recupera l'energia (che altrimenti andrebbe dissipata) nelle fasi di frenata o decelerazione.

Ben quattro i programmi di guida selezionabili: "Zero Emission", dove ogni avviamento viene effettuato in modalità elettrica, "Sport", che privilegia il piacere di guida, "Ibrida", dedicata all'ottimizzazione del consumo di carburante e "4WD", pensata per migliorare la tenuta di strada sui percorsi con poco aderenza. La DS7 Crossback E-Tense sarà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Parigi, insieme ad altri tre modelli elettricati, fra cui DS 3 Crossback E-Tense, la DS E-Tense FE 19 e la DS X E-Tense.

  • shares
  • +1
  • Mail