Maserati Ghibli: premio per il design dai lettori di Auto Motor und Sport

Arriva dalla Germania un premio alla bellezza della Maserati Ghibli, che conquista con le sue forme.

La Maserati Ghibli è stata scelta dai lettori delle rivista tedesca Auto Motor und Sport nell'ambito del premio "Autonis per la miglior innovazione di design 2018", dove la berlina sportiva del tridente si è imposta per le sue doti estetiche nel segmento di "fascia alta".

Un premio prestigioso, quindi, per la casa modenese, che arricchisce il palmares della sua vettura, molto apprezzata sin dal debutto a tutte le latitudini.

Nel sondaggio, i lettori potevano scegliere tra circa 90 modelli, ed oltre il 20% dei voti di preferenza (sugli 11.990 espressi) sono andati alla Ghibli, che ha prevalso sugli altri modelli della stessa categoria.

La berlina emiliana si offre allo sguardo con una silhouette dinamica e muscolosa. Il colpo d'occhio è davvero piacevole, per le forme nitide e raffinate, espresse con classe. Le linee richiamano quelle di una coupé, pur trattandosi di una pratica quattro porte.

A ribadire le nobili origini ci pensa il tridente annegato nella grande calandra frontale, che si ispira a quella della mitica berlinetta Maserati A6 GCS. Il Centro Stile Maserati di Torino ha svolto un ottimo lavoro, che ha contribuito al successo mondiale del modello e della produzione attuale del marchio.

Comprensibile la soddisfazione di Piergiorgio Cecco, general manager di Maserati Germania, che commenta così il fresco riconoscimento: "Il design è sempre stato fondamentale per Maserati. Ci fa molto piacere che i lettori di Auto Motor und Sport lo abbiano capito scegliendo la Ghibli, che è il nostro modello più rappresentativo sotto questo profilo".

"Maserati -continua Cecco- è ambasciatrice nel mondo dell'eccellenza del design italiano. Il taglio dialettico delle nostre vetture è l'espressione di un'estetica elegante unita a un connubio di personalità sportiva e squisita artigianalità".

Stile al top, dunque, che si percepisce anche all'interno: aprendo la porta si scopre un abitacolo confezionato con gusto, simile a un salotto. Anche qui c'è tutto il calore del nostro paese. Pure i tedeschi apprezzano: noblesse oblige!

  • shares
  • +1
  • Mail