Ferrari ibrida: un prototipo "beccato" durante un test su strada. [Video]

Sta per cadere uno degli ultimi tabù: una Ferrari ibrida e modalità "full electric". Il prototipo fotografato sembra esserne la conferma.

Una Ferrari ibrida con la possibilità di essere guidata anche in modalità "full electric". Ad annunciarla era stato Sergio Marchionne, prima della sua improvvisa scomparsa che ha scosso il mondo Automotive lo scorso 25 luglio. E in questi giorni, grazie ad un utente del gruppo Facebook Just Supercars, sono circolate sul web le immagini di quello che sembrerebbe essere il prototipo della nuova Ferrari.

Non che sia la prima volta di un Ferrari dotata di tecnologia ibrida, visto che a Maranello possono già contare sul modello LaFerrari, dotato di  un motore elettrico di fianco al suo potente V12. Qui la vera novità è la possibilità di una vettura del Cavallino guidabile in modalità completamente elettrica.

In aprile erano circolati video di una Ferrari che girava a Fiorano nel totale silenzio, segno che la "rivoluzione green" stava arrivando anche nei luoghi più sacri dell'automobilismo. Rispetto a quell'apparizione sul circuito di casa, che sembrava basarsi su una 488, il prototipo fotografato su strada appare diverso.

Probabilmente nasce da una 458. Osservando le foto, si possono nota il cablaggio arancione sul retro della vettura, caratteristica sembra identificare l'auto proprio con un veicolo ibrido dotato di un motore elettrico, capace di traferire trazione alle ruote in maniera indipendente dal motore termico. Sul cofano motore è presente una grande presa d’aria.

I rumors e le indiscrezioni che circolano sul web sono tante, molte accennano alla possibili nuove motorizzazioni a zero emissioni della casa di Maranello. Se confermate, nel corso del 2019 dovremmo vedere la prima Ferrari ibrida dotata di un propulsore termico V12 e di uno o più motori elettrici. Forse l'inimagginabile - il tabù di una vettura del Cavallino che sfreccia nel più totale silenzio, senza la musica suonata dall'orchestra a pistoni - è davvero alle porte!

Oltre sulla nuova supercar, Ferrari dovrebbe utilizzare lo stesso motore ibrido anche sul suo primo SUV, conosciuto con il nome in codice di FUV (Ferrari Utility Vehicle) ma che non è ancora stato confermato a Maranello. Anche su questo, per il momento, i dettagli sono ancora piuttosto scarsi.

Credit immagini e video: gruppo Facebook Just Supercars

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail