Capena (RM), a fuoco il magazzino ricambi del centro Nissan

Il centro Nissan di Capena, Roma, è stato interessato da un incendio nel pomeriggio di venerdì 14 settembre. A bruciare parte del magazzino ricambi.

Un incendio si è sprigionato nel pomeriggio di venerdì 14 settembre all'interno del centro Nissan di Capena, alle porte di Roma. L'incendio sarebbe partito attorno alle 13.30 e avrebbe interessato parte del magazzino ricambi. La densa nube di fumo nero che si è alzata dall'impianto sulla via Tiberina testimonia che a bruciare è stato principalmente materiale plastico e pneumatici.

Nella zona del centro Nissan sono intervenute quattro squadre dei Vigili del Fuoco, i Carabinieri di Fiano Romano e Monterotondo e volontari della Protezione Civile, oltre ovviamente alla polizia locale. La viabilità sulla via Tiberina è stata interrotta per agevolare l'afflusso delle squadre di sottocorso, ma già in serata - una volta spento l'incendio - è tornata regolare.

Il Comune di Capena, attraverso il profili Social, ha invitato la popolazione a tenere chiuse le finestre. Le fiamme non hanno interessato gli uffici, che ospitano la direzione della filiale italiana di Nissan, ma solo il magazzino ricambi. Non si segnalano effetti collaterali dovuti alla nube di fumo, anche se in tarda serata i tecnici erano ancora all'opera per le opportune verifiche.

  • shares
  • +1
  • Mail