Lamborghini Aventador SVJ: anteprima nazionale a Bologna

Per l'occasione, è stata inaugurata anche la nuova concessionaria di Automobili Lamborghini che sorge a Bologna Ovest.


La supercar Lamborghini Aventador SVJ, svelata ufficialmente lo scorso mese di agosto alla kermesse statunitense Monterey Car Week, è stata presentata in anteprima nazionale presso la nuova concessionaria ufficiale di Automobili Lamborghini che sorge a Bologna Ovest, precisamente in Via Isonzo 16 a Casalecchio di Reno (BO).

All'inaugurazione della quarta concessionaria della Casa di Sant'Agata Bolognese - dopo Roma, Milano e Bergamo - e alla presentazione italiana della vettura era presente anche il manager Stefano Domenicali, presidente e amministratore delegato di Automobili Lamborghini, assieme all'amministratore delegato Andrea Mantellini di Penske Automotive Italy.


Infatti, la nuova concessionaria Lamborghini di Bologna Ovest è di proprietà del gruppo multinazionale Penske Automotive Group, dal 2012 partner delle concessionarie italiane Vanti e Mantellini con cui ha dato vita alla divisione Penske Automotive Italy che conta ben 18 punti vendita sul territorio nazionale. Tra le caratteristiche di Lamborghini Bologna Ovest figurano lo show room di oltre 300 metri quadrati, il videowall per la proiezione di filmati, il corner per la Collezione Automobili Lamborghini e l'area lounge Ad Personam con car configurator e display dei campioni delle varie finiture. L'espansione della rete commerciale è legata soprattutto all'introduzione della Lamborghini Urus, inedita SUV della Casa del Toro.

Per quanto riguarda la nuova Lamborghini Aventador SVJ, la produzione sarà limitata a soli 900 esemplari, in consegna nel 2019 al prezzo unitario di circa 350.000 euro (tasse escluse). La sigla SVJ, acronimo di Super Veloce Jota, identifica l'omonima versione equipaggiata con il motore aspirato 6.5 V12 da 770 CV di potenza, abbinato alla trazione integrale 4WD e al cambio sequenziale ISR a sette rapporti, nonché al sistema a quattro ruote sterzanti. Grazie a questa configurazione, la vettura raggiunge la velocità massima di oltre 350 km/h, accelera da 0 a 100 in soli 2,8 secondi ed ha girato sul circuito tedesco del Nurburgring in 6:44,97 minuti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 240 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail