Ford Mustang: arriva la Shelby GT350 MY2019

Disponibile negli Stati Uniti a partire dal prossimo anno, la “Pony Car” presenta piccoli aggiornamenti, soprattutto sottopelle.

Pochi mesi fa Ford presentava il restyling della Mustang: adesso tocca alla più estrema versione Shelby GT350 subire il classico aggiornamento di metà carriera. I tecnici del reparto “Ford Performance” si sono concentrati soprattutto sui dettagli in grado di aumentare le prestazioni della vettura.

Innanzitutto, è stato ricalibrato il software che gestisce le sospensioni MagneRide. Rivista anche l’aereodinamica del coupé, che ora vanta un inedito spoiler posteriore. Inoltre, è stato modificato anche l’impianto frenante griffato Brembo, con pinze anteriori a sei pistoncini e posteriori a quattro.

I cerchi in lega da 19” calzano i nuovi pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 da 295/35 davanti e da 305/35 dietro. Rimane invariato, invece, il propulsore V8 aspirato da 5,2 litri, che eroga 526 CV di potenza e 581 Nm di coppia massima ed è abbinato esclusivamente al cambio manuale Tremec.

Anche gli interni rimangono praticamente immutati: la GT350 si distingue dalle altre versioni per via dei sedili Recaro, le finiture in alluminio e fibra di carbonio e il sistema infotelematico Sync 3. La muscle car sarà disponibile nelle nuove tinte “Velocity Blue” e “Ford Performance Blue”, con la possibilità di scegliere anche tra 3 diversi colori per le strisce da corsa (optional): “Shadow Black”, “Oxford White” e “Kona Blue”.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 57 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO