Porsche Cayenne: nel 2019 l'inedita variante coupé

Debutterà nel corso del prossimo anno, per fare concorrenza alle altre SUV coupé tedesche.

Nuova Porsche Cayenne Turbo


L'anno prossimo, la gamma della Porsche Cayenne sarà ampliata all'inedita variante coupé che andrà a competere direttamente con le connazionali BMW X6, Mercedes-Benz Classe GLE Coupé e Audi Q8. La vettura ha ricevuto il 'via libera' dal manager Oliver Blume, amministratore delegato della Casa di Zuffenhausen.

Esteticamente, la variante coupé della Porsche Cayenne sarà riconoscibile per il design specifico del paraurti anteriore e lo stile della nuova Panamera che sarà replicato nella zona posteriore. Inoltre, avrà il portellone posteriore spiovente che conferirà lo stile 'liftback' alla sportiva carrozzeria.

In vendita al prezzo base di almeno 100.000 euro, la variante coupé della Porsche Cayenne sarà disponibile nelle versioni S con il motore a benzina 2.9 V6 biturbo da 440 CV di potenza e Turbo con il propulsore di pari alimentazione 4.0 V8 biturbo da 550 CV di potenza. In seguito debutterà la declinazione e-Hybrid a propulsione ibrida Plug-In, da 462 CV di potenza.

Esclusa, ovviamente, la motorizzazione diesel. Tuttavia, l'unità 3.0 V6 a gasolio potrebbe tornare nel 2019 per la variante standard della Porsche Cayenne, la cui gamma sarà ampliata l'anno prossimo alla versione sportiva Turbo S e-Hybrid a propulsione ibrida Plug-In da 680 CV di potenza.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 29 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO