Peugeot 508 SW: una station moderna ed elegante [Video]

Svelata la nuova generazione della familiare francese. Design molto intrigante, spazio notevole, tanta tecnologia e motori efficienti

Pochi mesi dopo la berlina, ecco mostrata la nuova generazione della Peugeot 508 SW, una station wagon decisamente moderna. Infatti le tendenze attuali del design allontanano molto il tipo di carrozzeria "familiare" da quello convenzionale che siamo abituati a vedere. Oggi la forma della station, per sopravvivere al cannibalismo dei SUV, deve proporre qualcosa di molto diverso dal passato; deve esprimere non solo un'idea di spazio, ma anche di dinamismo ed eleganza.

La Peugeot 508 SW 2018 fa questo ispirando il proprio design al mondo della shooting brake, quella tipologia che racchiude in sé, sintetizzandole, le caratteristiche di berlina, station e coupé. Il frontale naturalmente è identico a quello della 508 berlina, dove spiccano i proiettori full LED, il simbolo del leone al centro della calandra e il logo 508 sulla punta del cofano.

Osservando la fiancata si notano, anche qui come nella berlina, le portiere senza cornici ai finestrini, cosa che fa tanto coupé. La linea del tetto bassa e spiovente contribuisce ad accentuare l'idea sportiveggiante dell'insieme, eliminando il classico ingombro "scatoleggiante" dei portelloni tradizionali. Molto moderna anche la coda, dove i gruppi ottici sono uniti da una fascia orizzontale che attraversa tutta la vettura; i doppi terminali di scarico cromati e circolari sono incastonati in un elemento di design che strizza l'occhio agli estrattori aerodinamici delle auto da corsa. Anche le luci posteriori sono full LED e l'intensità luminosa si adatta alle condizioni di luce esterne.

Le dimensioni della Peugeot 508 SW dicono che questa station è lunga 4,78 metri, ben 5 cm in meno della generazione precedente e solo 3 in più della nuova berlina. E' inoltre molto bassa per una familiare, 1,42 metri, 2 cm in più della berlina, a tutto vantaggio dell'efficienza aerodinamica; tra l'altro, il drag è stato ridotto anche tramite l'eliminazione dell'antenna dal tetto, ora integrata nel parabrezza.

Per quanto riguarda il bagagliaio, il portellone può essere motorizzato e dotato di apertura senza chiavi. La soglia di carico, situata a 63,5 cm dal suolo, è più bassa di 6 cm e più larga di 2,4 di quella della berlina, il che facilita tutte le operazioni. La forma del vano bagagli è molto regolare e il suo volume minimo di 530 litri consente una grande capacità. Abbattando i sedili posteriori il pavimento diventa quasi piatto e il volume massimo arriva a 1.780 litri.

Gli interni sono ovviamente quelli della berlina. In più, lo spazio per i passeggeri posteriori è aumentato di 4 cm in altezza. Inoltre lo schienale del divanetto è inclinato di 27°. La postazione di guida è quella ormai celebre col nome di i-Cockpit, dallo stile molto futuristico. I dettagli eleganti non mancano di certo: a seconda dell'allestimento troveremo volante rivestito in pelle pieno fiore, pannelli portiere rivestiti in simil-carbonio o legno naturale, decorazioni in cromo satinato.

I sedili anteriori sono dotati di funzioni massaggio con cinque programmi. I rivestimenti vanno dalla pelle Selier all'Alcantara. Chi vuole il massimo nella qualità audio può scegliere l'impianto Focal. La connettività è garantita dalle funzioni Mirror Screen per Android Auto, Apple CarPlay e MirrorLink. Il sistema di navigazione si avvale dei servizi TomTom Traffic. Non manca nemmeno la piastra di ricarica ad induzione per gli smartphone più recenti.

I sistemi di assistenza alla guida della nuova Peugeot 508 SW sono decisamente numerosi. Ci limitiamo ad elencare i principali: Night Vision; Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go; Lane Keeping Assist; Full Park Assist con funzione perimetrale Flankguard; Active Safety Brake; Active Lane Keeping Assist; Driver Attention Alert; High Beam Assist; Speed Limit Detection; Extended Traffic Sign Recognition; Active Blind Corner Assist.

La vettura pesa circa 70 Kg in meno della precedente; nuove tecniche di saldatura hanno reso la scocca più rigida; migliori supporti delle sospensioni assorbono meglio le asperità della strada. Lo schema delle sospensioni adotta un retrotreno a bracci multipli abbinato all'Active Suspension Control, ammortizzazione variabile pilotata.

I motori sono aggiornati alle normative Euro 6.2 temp. Le unità a benzina PureTech 1.6 hanno potenze di 180 o 225 cavalli. I propulsori diesel BlueHDi sono il 1.5 da 130 cavalli e il 2.0 da 160 o 180 cavalli. Tutte le motorizzazioni sono abbinate di serie al cambio automatico EAT8; il diesel 130 ha anche una versione con cambio manuale.

La nuova Peugeot 508 SW verrà presentata ufficialmente al pubblico ad ottobre, durante il prossimo salone di Parigi. La commercializzazione in Europa verrà avviata a gennaio 2019. Nel secondo semestre del prossimo anno arriverà anche una motorizzazione ibrida plug-in capace di percorrere fino a 50 Km in modalità solo elettrica.

  • shares
  • +1
  • Mail