Gruppo Volkswagen: MoDo, il portale della mobilità del futuro

E' online il nuovo portale di Volkswagen, MoDo, che parla della visione del Gruppo sulla mobilità del futuro.

Volkswagen MoDo

Il futuro della mobilità, non solo secondo Volkswagen, prevede auto elettriche, connesse, condivise e autonome. Il Gruppo tedesco intende recitare un ruolo da protagonista e per farlo sta lavorando senza fretta ma senza sosta per diventare da "semplice" costruttore di automobili ad operatore della mobilità a 360°. Strategie ed obiettivi sono stati già espressi nella Roadmap E, il progetto sulla gamma del futuro che porterà 80 modelli elettrificati entro il 2025, ed ora c'è anche MoDo, il portale dedicato alla mobilità del futuro.

La gamma I.D, il salotto mobile Sedric, le gigafactory, poi anche notizie, storie, approfondimenti per vivere la grande trasformazione del Gruppo Volkswagen, con l'obiettivo di dare una risposta alle domanda su come ci si muoverà in un futuro nemmeno troppo lontano.

Sul portale è possibile calarsi a 360° nelle sfide che sta affrontando il Gruppo per comprendere nel dettaglio come si sta preparando al futuro. Si va dai contenuti più tecnici, sulle tecnologie che muoveranno le auto del futuro, come i sistemi basati su intelligenza artificiale e guida autonoma, a una visione più ampia sulla qualità della vita, che migliorerà sensibilmente con l'innovazione.

La progettazione del sito web ha messo al centro la facilità di utilizzo, con gli articoli d’interesse in evidenza e dando la possibilità all'utente di condividere facilmente ogni singolo contenuto. Per rimanere sempre aggiornati ci si può iscrivere alla newsletter mensile, oppure utilizzando il servizio "Seguici", che prevede l’invio di un alert via e-mail alla pubblicazione di ogni nuova notizia. La mobilità del futuro è anche social: tutte le news e le curiosità del mondo MoDo troveranno infatti spazio sull’account Twitter (@VWGroupItalia) e sulla pagina LinkedIn di Volkswagen Group Italia.

“Si sente molto parlare di come cambierà il modo di spostarsi nei prossimi anni” spiega Massimo Nordio, Amministratore Delegato di Volkswagen Group Italia. “Ma spesso troppe voci contrastanti, e non sempre competenti, creano confusione: in questo senso MoDo si pone come fonte autorevole, la voce di un Gruppo leader nel settore automotive che intende fare chiarezza a chiunque cerchi informazioni sulla Mobilità di Domani”.

volkswagen-modo-2.jpg

  • shares
  • +1
  • Mail