Chrysler Pacifica Hybrid 2018: in vendita anche in Italia

Cavauto si occuperà dell'importazione del monovolume USA Chrysler Pacifica Hybrid 2018.

Esiste un’auto ibrida all’interno della gamma FCA? La risposta è affermativa e parliamo quindi della Chrysler Pacifica Hybrid, nota fino ad oggi alla sola clientela americana. Il grande monovolume USA sarà però ben presto importato da Cavauto e disponibile anche per i clienti nostrani. Di fatto abbiamo a che fare con un imponente monovolume lungo 517 cm - capace di far viaggiare in tutta comodità fino a 7 passeggeri. A rendere l’abitabilità davvero interessante ci pensano quindi un passo di 3 metri ed una larghezza di 2. Complice di tanta versatilità ci pensa poi il sistema “Stow n’ Go” - vecchia, ma sempre efficace idea di casa Chrysler che consente di ripiegare elettronicamente - e quindi far sparire - i sedili sul fondo della vettura.

Ma parliamo dell’ibrido. La parte termica è gestita da un propulsore benzina V6 Pentastar a fasatura variabile. La cilindrata non è propriamente la più indicata per i gusti europei - in particolare per quelli italiani - e segna una cubatura di 3,6 litri. Le unità elettriche invece sono due e - in combinazione col "collega" a benzina - consentono di raggiungere la potenza di 250 CV. La trasmissione è automatica elettrica con sistema di ricarica da 6,6 kWh - in modo da far funzionare il motore come generatore di energia - così da risparmiare l’usura dei freni quando si rallenta o frena. Interessanti le tempistiche di ricarica che - sia con colonnina che tramite una classica presa elettrica da 220 V - si attestano attorno alle due ore. L’autonomia è quindi in linea con la concorrenza - attestandosi a 53 Km viaggiando con la sola trazione elettrica; quella globale supera invece i 910 Km. 

Il capitolo tecnologico vede poi la possibilità - sull’allestimento più accessoriato - di disporre del cruscotto digitale con tanto di sistema di infotainment U-Connect dotato di schermo touch da 8,4 pollici. Da qui è possibile mettere d’accordo tutti gli smartphone più diffusi - grazie al sistema Apple CarPlay e Android Auto. I passeggeri delle file posteriori possono invece godersi un film grazie agli schermi installati dietro i poggiatesta anteriori e dotati di lettore Blu-Ray. Chiude il cerchio di un sound formato concerto allo stadio, l’impianto stereo firmato Harman Kardon - ovviamente a pagamento anche questo.  La Chrysler Pacifica Hybrid 2018 importata in Italia da Cavauto viaggia su tre differenti allestimenti, a partire da 67.95o Euro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO