Toyota Corolla: prime foto degli interni

L’auto giapponese, con oltre 40 milioni di unità, è la più venduta della storia

In occasione del Salone di New York (dal 30 marzo all’8 aprile), Toyota si prepara al debutto della dodicesima edizione della Corolla, la “sorella americana” della Auris.

La hatchback è stata già svelata in prima mondiale al Salone di Ginevra 2018, ma solo in parte: la vettura esposta, infatti, aveva finestrini oscurati per impedire la visione dell’abitacolo.

Il costruttore nipponico scioglie quindi il mistero sugli interni della Auris, pubblicando le prime foto ufficiali della plancia della Corolla.

Al centro del ponte di comando troviamo uno schermo 8” per gestire il sistema di infotainment, mentre subito sotto c'è il climatizzatore.

Numerose le tasche e i vani portaoggetti: quello posto davanti alla leva del cambio ha la funzione di ricarica wireless per smartphone. Inoltre aumenta lo spazio a bordo grazie all'aumento del passo (+4cm).

Per quanto riguarda il lato tecnico, la nuova berlina compatta è realizzata sul pianale TNGA (Toyota New Global Architecture), che ha fatto il suo esordio sulla Prius, due anni fa.

Rispetto al modello attualmente a listino, l'auto ha un baricentro ribassato (2cm) e adotta sospensioni multi-link al posteriore, tutto a vantaggio del piacere di guida.

Fra le dotazioni di serie o a pagamento figurano fari e luci posteriori a LED, diffusore posteriore cromato e cerchi in lega da18”, fendinebbia a led e un innovativo sistema di illuminazione adattiva (AFS).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail