Lexus al Salone di Ginevra 2018

La protagonista dello stand Lexus al Salone di Ginevra 2018 è la UX, primo SUV compatto del brand premium giapponese.

Il Salone di Ginevra 2018 celebra l'ingresso del brand Lexus nel segmento dei suv compatti con l'attesa UX, presentata in anteprima mondiale durante la vetrina europea più esclusiva nel panorama automotive. Tra le tante proposte, Lexus UX cercherà di ritagliarsi il suo spazio forte delle peculiarità che da sempre caratterizzano il Marchio giapponese. Design spigoloso e moderno contenuto in 4,40 metri di lunghezza, abbinato in questo caso al look da crossover fatto di paraurti con protezioni in plastica, vistosi passaruota e barre sul tetto. Se il frontale richiama in maniera evidente il family feeling della casa, il posteriore osa di più, con i gruppi ottici dall'inedito design uniti da una banda orizzontale.

Il tutto poggia sulla piattaforma Tnga, ereditata dalla cugina C-HR, che contribuirà al piacere di guida grazie ad una elevata rigidità torsionale. Piacere di guida garantito anche da un basso centro di gravità, sospensioni anteriori MacPherson ed asse posteriore con doppi quadrilateri. A "dare ordini" c'è un servosterzo elettrico, per la massima precisione in curva. All'interno il solito ambiente elegante a cui Lexus ci ha ormai abituati, con abbondanza di pelle e materiali premium, oltre alla tradizionale impostazione classica dell'abitacolo.

Al momento sono due le unità propulsive confermate, con la più performante delle due dotata di un powertrain ibrido da 176 CV, con motore elettrico sull'asse posteriore che all'occorrenza può intervenire supportando la trazione fino a una velocità massima di 70 km/h. A disposizione c'è anche il quattro cilindri 2.0 litri da 168CV che sarà abbinato al primo cambio Direct Shift-Cvt di Lexus, che dovrebbe garantire maggiore velocità e fluidità nelle cambiate. Entrerà in commercio ad inizio 2019.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO