Dissuasori anti uccelli per difendere le auto di lusso dalle feci

A Bristol i proprietari delle auto installano dissuasori in acciaio per evitare che gli uccelli si poggino sui rami.


Dissuasori anti uccelli per difendere le auto di lusso dalle feci


I ricchi di Bristol contro gli uccelli sugli alberi: con le loro feci rovinano la carrozzeria delle costose auto posteggiate in strada. Ma il partito ecologista difende gli uccelli. Sembra una barzelletta ma è la verità e i ricchi sembra che abbiano la legge dalla loro parte in questa battaglia.

Cosa è successo? Hanno installato sugli alberi dei dissuasori anti uccelli in acciaio: nient'altro che le ben note strisce di metallo piene di spilli che solitamente si montano sui cornicioni dei palazzi per evitare che gli uccelli vi si appoggino.


Il problema, però, è che questi dissuasori sono stati montati sui rami degli alberi. Cioè dove gli uccelli naturalmente dovrebbero stare. In natura, invece, le auto parcheggiate sotto gli alberi non sono previste e, per questo, gli ecologisti sono insorti.

Il locale Partito dei Verdi, infatti, afferma che quegli aculei montati sui rami rendono gli alberi inabitabili per gli uccelli. Ma non è chiaro chi vincerà perché, effettivamente, gli aculei sono stati montati su alberi piantati su un terreno privato, anche se i rami sporgono fino alla strada, e il proprietario del giardinetto afferma di aver provato ogni metodo alternativo per evitare che gli uccelli si posino sui suoi alberi e la facciano proprio sulle auto parcheggiate pochi metri più in giù, facendo infuriare i ricchi proprietari.

Paula O'Rourke, rappresentante locale dei Verdi, spiega all'Indipendent: "Sono a conoscenza del fatto che il proprietario del terreno potrebbe essere legalmente in diritto di farlo, visto che gli alberi sembrano su suolo privato. In ogni caso mi informerò meglio in Consiglio Comunale. Certe volte è troppo facile dimenticarsi dei benefici che otteniamo dagli alberi e dagli spazi verdi, e dalla presenza di specie selvatiche attorno a noi in città".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO