Mercedes Classe G 2018: svelati gli interni

La Casa della Stella ha diffuso le immagini degli interni della nuova Mercedes Classe G, che sarà presentata in anteprima al Salone di Detroit 2018.

E' l'immagine della Stella in off road dal 1979, quando uscirono i primi dei 300.000 esemplari della Mercedes Classe G, capace di affermarsi come uno dei migliori fuoristrada e negli ultimi anni di ritrovare una seconda giovinezza nel patinato mondo del jet set grazie a mirati interventi estetici.

Il look massiccio e spigoloso della prima generazione sarà probabilmente ereditato dalla seconda, affinata esteticamente e migliorata nei contenuti tecnici. La vera trasformazione riguarda invece gli interni, le cui immagini sono state diffuse sul sito di Mercedes-Benz. La novità che balza subito agli occhi è il doppio display da 12,3 pollici, già apprezzato su Classe E e Classe S e destinato anche alla nuova Classe A.

I due schermi, ampiamente personalizzabili nella grafica e nei colori, riportano nella parte sinistra le funzioni di tachimetro, contagiri e contachilometri, con la parte destra invece dedicata al sistema d'infotainment. Il cruscotto della Classe G 2018 sarà rivestito di materiali di alta qualità, con rivestimenti in legno di serie e dettagli in fibra di carbonio disponibili in opzione. Nel nuovo abitacolo, allineato ai tempi moderni col vano per la ricarica wireless degli smartphone, ci saranno numerosi dettagli a sottolineare il legame con il modello classe '79, come le leve apri-porta verticali e la maniglia davanti al sedile del passeggero.

Stando a quanto dichiarato dalla Casa, lo spazio interno aumenterà di 15 cm nella zona delle ginocchia sul divanetto posteriore e di 6,8 cm all'altezza dei gomiti per chi siede davanti. L'anteprima della nuova Classe G è prevista al Salone di Detroit in programma dal 13 al 28 gennaio 2018.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO