Toyota Hilux Invincible50

La casa giapponese presenta un allestimento speciale per festeggiare 50 anni di storia.


Nato nel 1968, in 50 anni di storia Hilux è stato il protagonista di numerose e incredibili esperienze: dai viaggi ai due poli della terra, ai successi nel Rally Dakar, passando per i famigerati “maltrattamenti” inflitti da TopGear. Un veicolo commerciale resistente robusto e affidabile che dopo otto generazioni e oltre 18 milioni di unità vendute nel mondo si è guadagnato la fama di indistruttibile, infaticabile e inarrestabile. E proprio per festeggiare i suoi 50 anni di storia, Toyota lancia il nuovo allestimento Invincible50.


Disponibile in soli 50 esemplari, Toyota Hilux Invincible50 è offerto esclusivamente in configurazione Double Cab con cambio manuale o automatico e con un allestimento che si posiziona al vertice della gamma Hilux. Dal punto di vista degli esterni presenta una serie di dettagli che rendono il design ancora più accattivante.

Queste le dotazioni: cerchi in lega da 18" lavorati bi-tone, pedane laterali tubolari cromate, protezione griglia anteriore con under-run, protezioni passaruota, protezione cassone, roll-bar cromato, badge identificativo “Invincible”, logo Heritage Toyota su ribaltina posteriore. Interni con sedili in pelle con funzione di riscaldamento per quelli anteriori e regolazioni elettriche al lato guida, leva del freno a mano con inserti in alluminio e pelle e logo Hilux.

L'Hilux Invincible50 è equipaggiato con il sistema di sicurezza attiva Toyota Safety Sense, con sistema Pre-Collisione (PCS) con rilevamento pedoni, avviso superamento corsia, LDA, con rilevatore di stanchezza e riconoscimento automatico della segnaletica stradale, RSA. Due le motorizzazioni disponibili: 2.4D-4D M/T e 2.4D-4D A/T, propulsore a quattro cilindri in linea da 2.393 cc con una potenza massima di 150 cavalli a 3.400 giri e una coppia massima di 400 Nm a 1.600/2.000 giri. Cambio a sei marce con frizione monodisco a secco. Velocità massima di 170 km/h e accelerazione da 0 a 100 in 13,2 secondi. Sospensioni anteriori a doppio braccio oscillante e molle a balestra nel posteriore.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO