Uniti, la microcar elettrica con 5 anni di ricarica gratis

Uniti è una start up svedese che sta per lanciare sul mercato una nuova auto elettrica. Grazie all'accordo con E.ON offre 5 anni di ricarica gratis.


Uniti, la microcar elettrica con 5 anni di ricarica gratis


L'auto elettrica conviene, soprattutto se la ricarica è gratis. Devono averlo pensato quelli di Uniti, start up della Svezia che dopo aver sviluppato una nuova city car elettrica raccogliendo 1.200.000 dollari col crowdfounding ora annuncia una partnership con E.ON.

L'auto elettrica Uniti verrà presentata ufficialmente domani, 7 dicembre, ma ha già ricevuto oltre 1.000 preordinazioni. Saranno ancora di più grazie a questa partnership che permetterà a chi è cliente E.ON in Svezia e compra una Uniti di ricevere l'equivalente economico di 5 anni di ricarica elettrica.

Una bella convenienza. Per il resto Uniti è una piccola auto elettrica sviluppata da Lewis Horne in Svezia, con l'ambiziosa intenzione di cambiare il futuro. Dell'auto vera e propria si sa ancora poco, a parte che farà grande uso di fibra di carbonio per ridurre il peso e aumentare l'autonomia.


Proprio per questo non si è scelto di costruire una vera e propria automobile ma, piuttosto, una microcar: Uniti verrà immatricolata nella categoria L7e, sarà cioè un veicolo con peso non superiore a 400 chili (batterie escluse) e potenza non superiore ai 15 kW. Si tratta della stessa categoria, per capirci, della nuova microcar elettrica cinese ZD2 che si guida a 16 anni.

La ZD2 costa ben 17.900 euro, la Uniti ancora non si sa. Se dovesse costare molto meno sarebbe un miracolo, visto è prodotta in Svezia (per la precisione a Landskrona) dove i costi di produzione sono ben più alti che in Cina. Sarà inoltre dotata di accessori non proprio da microcar economica, come l'heads-up display, lo sterzo elettrico, non meglio precisate funzionalità di guida autonoma, carrozzeria in fibra di carbonio e una batteria in grado di garantire 300 km di percorrenza con una carica.

Secondo il costruttore la Uniti sarà la seconda auto ideale per le famiglie o il veicolo perfetto per andare e tornare dal lavoro. Ma lo stesso costruttore ammette che l'acquirente medio sarà l'urban millennial dal reddito medio-alto. La prima Uniti sarà prodotta a fine 2018 e venduta a inizio 2019.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO