Nuova Lexus LS Hybrid: caratteristiche e prezzi

Lexus presenta la nuova LS Hybrid, basata su una nuova piattaforma specifica. Disponibile a partire da gennaio, con massaggio Shiatsu.



La nuova Lexus LS Hybrid è più lunga, più bassa e più larga della precedente, grazie all'adozione della nuova piattaforma GA-L (Global Architecture – Luxury), disegnata per le nuove generazioni di modelli a passo lungo. Lexus la presenta come un ottimo connubio tra tradizione e tecnologia, basato su una filosofia che si ispira all'Omotenashi, i principi della tradizionale accoglienza del popolo giapponese. E, in effetti, a guardare gli interni la nuova Lexus Ls accogliente lo sembra molto.

D'altronde l'accoglienza inizia già all'ingresso in auto: i modelli equipaggiati con sospensione pneumatica hanno la funzione Premium Access, che alza automaticamente in quattro secondi la vettura di 3 centimetri fino all'altezza ideale di 55,5 cm e l'abbassa subito dopo quando l'auto si mette in moto. Stesso discorso vale quando si scende.


Dal punto di vista del design esterno Lexus ha rivoluzionato la precedente LS, visto che la nuova sembra più una coupé che una classica berlina tre volumi: linee più filanti, la linea di cintura che enfatizza il baricentro più basso, linee dei parafango che si spingono verso l'esterno. L'impressione è quella di un'auto molto ben piantata a terra, grazie anche alla piattaforma GA-L che ha consentito a Lexus di ridurre l'altezza complessiva del veicolo di 1,5 cm e quelle del cofano e del vano di carico di 3 e 4 centimetri rispettivamente.
Il frontale è dominato dalla enorme griglia e dai gruppi ottici ultracompatti con triplo bi-LED (abbaglianti e anabbaglianti). Al posteriore, invece, la linea di cintura si unisce ai gruppi ottici per poi ripiegarsi e unirsi al diffusore. La nuova LS ha una nuova gamma di cerchi, tra i quali anche quelli da 20 pollici con struttura cava che aiuta per ridurre la risonanza acustica degli pneumatici.

All'interno non mancano pelle e altri materiali di pregio sparsi ovunque, con dettagli metallizzati e in legno. I sedili anteriori sono in pelle semi-anilina, offrono 28 regolazioni elettriche e sono reealizzati con una struttura in acciaio ad elevata rigidità sui lati, nonostante un peso di soli 6 chilogrammi. I sedili posteriori sono regolabili elettricamente in 22 posizioni.

La chicca dei sedili sta però in un altro dettaglio: Lexus si è consultata con esperti massaggiatori giapponesi e ha sviluppato un sistema di massaggi Shiatsu per i sedili, facendo pressione su alcuni punti specifici del corpo degli occupanti.


La nuova Lexus LS Hybrid monta un motore Full Hybrid dotato del nuovo Multi Stage Hybrid System, una tecnologia inizialmente introdotta sulla coupé LC Hybrid. Si tratta di un motore benzina 3.5 V6 aspirato a ciclo Atkinson, due motori elettrici e una batteria agli ioni di litio. Il motore termico è realizzato con componenti ultraleggere, ha l'iniezione diretta D-4S e fasatura di distribuzione variabile VVT-i per le valvole di aspirazione e di scarico.

La potenza totale del sistema ibrido è pari a 359 CV, per un’accelerazione da 0 a 100 kmh in 5,5 secondi in caso di trazione integrale. Il cambio CVT simula 10 rapporti ed è dotato di una nuova versione del Controllo AI-SHIFT che consente una selezione intelligente della marcia in linea con le condizioni di guida e con gli input del guidatore.

La nuova Lexus Ls Hybrid sarà in vendita a partire da gennaio 2018 al prezzo di €105.000 per la versione Exclusive e €140.000 per la versione Luxury. Grazie a uno specifico programma di test drive sarà possibile richiedere una prova prolungata presso il proprio domicilio.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO