V-Auto: la smart car secondo Vodafone

Con V-Auto by Vodafone possiamo usare il nostro smartphone per ricevere informazioni sul nostro stile di guida e sui nostri percorsi.



Il nuovo V-Auto by Vodafone è un sistema composto da un hardware e un software che promette di trasformare la maggior parte delle automobili moderne in vere e proprie smart car, cioè auto intelligenti in grado di comunicare con l'esterno. Si tratta di un piccolo dispositivo (5 cm X 5 cm X 3 cm) da collegare alla porta OBD del sistema di diagnostica dell'auto e di una app da scaricare sullo smartphone.

In pratica V-Auto legge le informazioni di guida, come l'accelerazione e la frenata, ma anche eventuali guasti tecnici segnalati dalla diagnostica del veicolo. Queste informazioni, insieme a quelle sulla geolocalizzazione dell'auto, vengono poi inviati ai server "IoT" (cioè Internet of Things, internet delle cose) di Vodafone e sono consultabili tramite l'app (disponibile sull'App store di Apple o su Google Play Store).


E' presente una funzione di "Auto SOS", che offre assistenza all'utente in caso di incidente e notifica il sinistro a uno dei Centri Operativi di Sicurezza Vodafone. Questi ultimi possono poi contattare il proprietario dell'auto e chiedere se è necessario chiamare i soccorsi. Questa funzione è sostanzialmente identica al famoso eCall, lo standard di sicurezza da installare obbligatoriamente sulle auto vendute in UE a partire da aprile 2018.

C'è poi la funzione "Localizza la tua auto", che legge la posizione del veicolo e te la comunica, in caso ti sia scordato dove sia o qualcuno (si spera non un ladro) la abbia spostata.

Non manca lo "Storico viaggi", che sempre grazie alla geolocalizzazione tiene traccia di tutti i tuoi spostamenti e ti ricorda dove sei stato in un determinato giorno o momento dell'anno.

Infine c'è la possibilità di ottenere uno score sulle proprie qualità di guida: un punteggio basato su quanto guidiamo in modo sicuro e regolare, che va da 1 a 100. E qui potrebbero nascere delle sorprese, come quella che vedete nel video diffuso da Vodafone e pubblicato in testa a questo post.

In pratica Vodafone ha installato il dispositivo V-Auto a bordo di due automobili: la prima l'ha fatta guidare a Ben Collins (il pilota nascosto sotto il casco di Stig nella serie televisiva Top Gear), mentre la seconda l'ha fatta guidare a sua madre. Indovinate chi dei due ha avuto il punteggio maggiore.

V-Auto by Vodafone è compatibile con la maggior parte delle auto prodotte in Europa dal 2003 a oggi, ha un costo iniziale di 79 euro per l'installazione della piccola scatola nera e un canone di 5 euro ogni 28 giorni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail