Volkswagen al Salone di Los Angeles

Al Salone di Los Angeles Volkswagen punta tutto sulla mobilità sostenibile.


Al Salone di Los Angeles Volkswagen punta tutto sulla mobilità sostenibile. L'appuntamento è fissato per il 2020 con la conferma del lancio della quattro porte I.D. e della nuova I.D. CROZZ1, SUV a trazione integrale ed emissioni zero. La casa tedesca ha presentato una versione più avanzata dell'I.D. svelata al Salone di Francoforte, l'I.D. CROZZ II, oltre ad annunciare l'I.D. BUZZ1, l'attesa reinterpretazione del leggendario Bulli a emissioni zero disponibile a partire dal 2022.

I prototipi presentati dalla casa tedesca hanno tutti in comune la nuova architettura completamente elettrica e un design unico appositamente studiato per questo tipo di motorizzazione. Vetture totalmente elettriche che condividono anche un nuovo concetto di spazio all'interno dell'abitacolo concepito più come un "salotto" tecnologico e connesso, la digitalizzazione di tutti i display e dei controlli insieme all'integrazione di una modalità di guida completamente automatica e opzionale disponibile a partire dal 2025: l'ID Pilot.

Come dichiarato da Herbert Diess, presidente del consiglio di amministrazione del marchio Volkswagen:

"La campagna di auto ad emissioni sostenibili è un elemento centrale della strategia di Volkswagen per il futuro: già nel 2020, il primo anno della nostra campagna di mobilità elettrica, puntiamo a vendere 100.000 auto elettriche Volkswagen, e stiamo fissando un obiettivo di un milione di veicoli entro il 2025, un aumento di dieci volte".

I primi tre modelli della serie I.D. che saranno lanciati sul mercato a partire dal 2020 sono: I.D., I.D. CROZZ e l’ I.D. BUZZ, tutti con autonomia fino a 483 Km. Entro il 2015 Volkswagen prevede di lanciare oltre 30 nuovi modelli elettrici.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail