Ricarica auto elettriche: E.ON costruirà una rete dalla Norvegia all'Italia

Nei prossimi tre anni E.ON e Clever installeranno 180 stazioni di ricarica ultraveloci sull'asse Norvegia-Italia.


Ricarica auto elettriche, EON costruirà una rete dalla Norvegia all'Italia


Il colosso privato tedesco dell'energia E.ON ha annunciato un progetto, con un contributo dell'Unione Europea da 10 milioni di euro, per la costruzione di 180 stazioni di ricarica ultraveloce in Europa per le auto elettriche. Sarà realizzato in collaborazione con Clever e interesserà sette Stati europei: Norvegia, Svezia, Danimarca, Regno Unito, Francia, Germania e Italia.

La maggior parte delle colonnine di ricarica verrà installata in Germania, seguita da Francia, Norvegia, Svezia, UK, Italia e Danimarca. Le prime installazioni avverranno in Germania e Danimarca.

Queste 180 stazioni di rifornimento rappresentano un primo passo verso una rete europea di ricarica più vasta. Saranno posizionate lungo percorsi autostradali a una distanza di 120-180 km una dall'altra. Avranno una potenza di 150 kW, upgradabili a 350 kW, per ricaricare una batteria da 400 km di percorrenza in 20-30 minuti (nel caso le auto elettriche siano compatibili con la colonnina ultraveloce. Ogni stazione di rifornimento sarà dotata di 2-6 colonnine ultraveloci in standard CCS.


Il progetto di E.ON e Clever si aggiunge a un'altro simile, lanciato nei mesi scorsi da Enel in Italia e Austria, che prevede l'installazione di 200 colonnine "Enel Fast Recharge Plus" lungo l'asse Roma-Milano. Alcune di queste colonnine sono già attive e disponibili per la ricarica delle auto elettriche. L'AD di Enel, Francesco Starace, ha affermato che la sua azienda realizzerà entro il 2019 una rete di stazioni di ricarica "pervasiva, accessibile e funzionante". Nello stesso periodo, a partire dal 2018, l'olandese Allego installerà 25 colonnine da 350 kW nel nord Europa. Anche in questo caso con un finanziamento della UE, questa volta da 13 milioni di euro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO