Gp Messico F1 2017: dominio Verstappen, Hamilton è campione del mondo

L'olandese conquista la gara in Messico, la festa è dell'inglese: per la quarta volta ha vinto il Mondiale piloti

Hamilton festa Messico

La gioia di Max Verstappen, il trionfo di Lewis Hamilton. L’olandese sorpassa Vettel in partenza e domina il Gp Messico F1 2017, conquistando così la sua terza vittoria in carriera e la seconda in stagione, ma arriva la festa iridata dell’inglese, al quarto titolo della sua carriera, nonostante una gara nelle retrovie. Il pilota della Mercedes fora la ruota, in un contatto con il suo grande rivale iridato, in partenza e non riesce nella rimonta, ma il 9° posto è sufficiente per portare a casa il Mondiale.

Un successo ampiamente meritato per ‘The Hammer’: ha lottato con Sebastian Vettel per oltre metà stagione, poi non ha sbagliato nulla ed ha approfittato dei problemi della Ferrari, centrando cinque vittorie in sette gare dopo la sosta estiva, e conquistando così il distacco decisivo per la festa. Ha provato a rimandarla il tedesco, ma la rimonta si è fermata al quarto posto, non conquistando così i punti necessari per rendere recuperabile il distacco da Hamiton, nelle ultime due gare.

Tornando sulla prova odierna, c’è da celebrare il giovane fenomeno della Red Bull. L’olandese ha mostrato per l’ennesima volta di non aver nessun timore riverenziale nei confronti dei più quotati rivali, effettuando un sorpasso di forza su Vettel alla prima curva, per poi inanellare una serie di giri veloci impressionanti. Alle sue spalle, sul podio sono arrivati Valtteri Bottas (2°) ed un discreto Kimi Raikkonen (3°). Ma è il giorno di celebrare Verstappen e, soprattutto, Hamilton.

Gp Messico F1 2017: ordine d'arrivo

Ordine d'arrivo Messico 2017

Gp Messico F1 2017: classifica piloti

1 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 333 punti (campione)
2 Sebastian Vettel GER FERRARI 277
3 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 262
4 Daniel Ricciardo AUS RED BULL RACING TAG HEUER 192
5 Kimi Räikkönen FIN FERRARI 178
6 Max Verstappen NED RED BULL RACING TAG HEUER 148
7 Sergio Perez MEX FORCE INDIA MERCEDES 92
8 Esteban Ocon FRA FORCE INDIA MERCEDES 83
9 Carlos Sainz ESP RENAULT 54
10 Lance Stroll CAN WILLIAMS MERCEDES 40
11 Felipe Massa BRA WILLIAMS MERCEDES 36
12 Nico Hulkenberg GER RENAULT 34
13 Romain Grosjean FRA HAAS FERRARI 28
14 Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 19
15 Stoffel Vandoorne BEL MCLAREN HONDA 13
16 Fernando Alonso ESP MCLAREN HONDA 11
17 Jolyon Palmer GBR RENAULT 8
18 Pascal Wehrlein GER SAUBER FERRARI 5
19 Daniil Kvyat RUS TORO ROSSO 5

Gp Messico F1 2017: classifica costruttori

1 MERCEDES 595 punti (campione)
2 FERRARI 455
3 RED BULL RACING TAG HEUER 340
4 FORCE INDIA MERCEDES 175
5 WILLIAMS MERCEDES 76
6 TORO ROSSO 53
7 RENAULT 48
8 HAAS FERRARI 47
9 MCLAREN HONDA 24
10 SAUBER FERRARI 5

Gp Messico F1 2017: diretta della gara

  • ARRIVO

    Verstappen trionfa in Messico, davanti a Bottas e Raikkonen. Hamilton è campione del mondo

  • Giro 69

    Gran bel duello tra Hamilton ed Alonso per la nona posizione: l'inglese riesce ad effettuare il sorpasso. E Vettel fa il giro veloce: 1'18"785

  • Giro 66

    Hamilton duella con Alonso per la nona posizione, a cinque giri dal termine. Lo spagnolo si difende e resta davanti

  • Giro 65

    Verstappen fa anche il giro veloce: 1'18"892

  • Giro 62

    I primi quattro (Verstappen, Bottas, Raikkonen e Vettel) sono tutti molto distanziati, quando mancano 10 giri all'arrivo. Hamilton è 10°

  • Giro 58

    Vettel sorpassa anche Ocon e risale in quarta posizione. Ma adesso Raikkonen è lontano 24" e gli servirebbe il 2° posto per non far festeggiare Hamilton

  • Giro 57

    Hamilton sorpassa Massa e rientra in zona punti (10°)

  • Giro 56

    Vettel fa il giro veloce (1'19"516) ed è vicinissimo a Ocon

  • Giro 55

    Continua la rimonta di Vettel: Stroll sorpassato e quinto posto. Davanti continua il dominio di Verstappen, su Bottas e Raikkonen

  • Giro 51

    Che sorpasso di Vettel su Perez, con una gran staccata. Il ferrarista è 6°

  • Giro 50

    Vettel è ormai negli scarichi di Perez e proverà l'attacco per il sesto posto

  • Giro 46

    Hamilton sorpassa Ericsson ed è 12°, Vettel è 5" da Perez

  • Giro 44

    Non cambia nulla nelle posizioni di vertice, con i primi tutti con grande distacco: Vettel si avvicina a Perez, Hamilton è 13°

  • Giro 40

    Verstappen sempre nettamente in testa, con 12"3 su Bottas e 35"1 su Raikkonen. Vettel 7°, Hamilton 14°

  • Giro 37

    Vettel sorpassa Magnussen sul rettilineo ed è settimo, Hamilton risale al 14° posto

  • Giro 36

    Ancora un super giro di Verstappen (1'19"592), mentre Vettel ha ormai ripreso Magnussen per il 7° posto

  • Giro 34

    Hanno effettuato tutti il pit stop: Verstappen in testa, Bottas a 7"8, Raikkonen a 32"5, poi Ocon, Stroll, Perez, Magnussen, Vettel. Hamilton è 16°

  • Giro 33

    Si ferma per il pit stop anche Raikkonen: il finlandese riesce a mantenere la terza posizione. Pit stop per Vettel (gomma ultrasoft) , rientra in ottava posizione

  • Giro 32

    Virtual Safety Car in pista: rientrano ai box Verstappen e Bottas per i loro pit stop, rientrano serenamente in prima e seconda posizione

  • Giro 30

    Vettel sorpassa anche Alonso ed è ottavo, mentre c'è il boato del pubblico per il sorpasso di Perez (6°) su Magnussen. Il ferrarista, appena libero dal traffico, fa il giro veloce in 1'20"698

  • Giro 29

    Ericsson si ferma per il pit stop, Vettel risale in nona piazza

  • Giro 27

    Hamilton riesce a sorpassare Sainz ed è 18°, mentre Vettel è ingaggiato con Alonso ed Ericsson per l'ottava piazza

  • Giro 26

    Problemi per Hulkenberg, è costretto al ritiro. Mentre Verstappen continua la sua serie di giri veloci, ha 7"5 su Bottas

  • Giro 23

    Vettel continua la sua rimonta, ha sorpassato Vandoorne ed è 11°

  • Giro 22

    Il leader Verstappen ha doppiato Hamilton (19°), che in questo momento sarebbe comunque campione del mondo

  • Giro 20

    E' il momento di pit stop per Ocon, il pilota della Force India rientra in quinta posizione. Raikkonen è terzo

  • Giro 19

    Primo pit stop per Perez e Hulkenberg: Raikkonen risale così in quarta piazza

  • Giro 18

    Sorpasso a fine rettilineo di Vettel su Grosjean: è 13°

  • Giro 16

    Vettel sorpassa Gasly ed è 14°, mentre Hamilton è sempre 19°

  • Giro 15

    Risponde immediatamente Verstappen, primo a scendere sotto l'1'21" con 1'20"997. Vettel è ora negli scarichi di Gasly

  • Giro 14

    Giro veloce di Bottas (1'21"026), per la prima volta più veloce di Verstappen, ma il distacco dal leader è di 5"5

  • Giro 12

    Vettel sorpassa Massa, andando anche fuori pista. Il ferrarista è ora 15°

  • Giro 11

    Non cambiano le posizioni di testa e nemmeno Vettel non riesce a superare Massa, restando così in 16.a posizione

  • Giro 9

    Verstappen continua ad allungare, con 4"3 su Bottas, poi Ocon, Hulkenberg, Perez e Raikkonen. Vettel non riesce a superare Massa

  • Giro 6

    Prosegue a martellare Verstappen con i giri veloci, ora ha 3"6 su Bottas. Vettel risale in 16.a posizione, 19° Hamilton

  • Giro 5

    Problemi per Ricciardo, è fermo ai box ed è costretto al ritiro

  • Giro 4

    Verstappen giro più veloce (1'21"439) e scappa, Vettel 18°, Hamilton 20°

  • Giro 2

    Ricapitoliamo un attimo la classifica: Verstappen davanti, Bottas a 2", Ocon a 4"7, poi Hulkenberg, Perez, Massa e Raikkonen

  • Giro 1

    Rientra ai box anche Vettel, che ha avuto un problema all'ala: gomma gialla, ma il tedesco è 19°. Hamilton cambia la gomma ed è 20°

  • VIA

    Verstappen si mette davanti a tutti, dopo un duello serrato ed un contatto con Vettel. Foratura per Hamilton, per un contatto con il ferrarista, deve rientrare ai box

  • Ore 20.00

    Si tolgono le termocoperte alle gomme, inizia il giro di ricognizione. Tutti i big in pista con le ultrasoft

  • Ore 19.53

    Si avvicina l'avvio della gara, il meteo è buono: la temperatura dell'aria è di 21°C, quella dell'asfalto di 42°C

  • Ore 19.45

    Buonasera da Città del Messico! Manca un quarto d'ora al via del Gp Messico 2017, terz'ultima prova del Mondiale di Formula 1. La prova che potrebbe assegnare ad Hamilton il titolo mondiale.

Gp Messico F1 2017: griglia di partenza

Prima fila: Vettel-Verstappen
Seconda fila: Hamilton-Bottas
Terza fila: Raikkonen-Ocon
Quarta fila: Hulkenberg-Sainz
Quinta fila: Perez-Massa
Sesta fila: Stroll-Ericsson
Settima fila: Wehrlein-Magnussen
Ottava fila: Grosjean-Ricciardo
Nona fila: Hartley-Alonso
Decima fila: Vandoorne-Gasly

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail