Auto elettriche, la Cina si prepara al record di vendite

In Cina, a settembre, sono state vendute 64 mila auto elettriche a batteria e 14 mila auto ibride plug-in. Una crescita del 79% anno su anno.


Auto elettriche, la Cina si prepara al record di vendite


La Cina si conferma primo produttore e primo mercato mondiale per le auto elettriche. E rilancia, andando verso il record a fine 2017 sia per quanto riguarda la produzione, che per quanto riguarda le consegne.

I dati li ha forniti l'Associazione Cinese dei Produttori di Automobili e sono impressionanti, soprattutto guardando alla crescita dei numeri 2017 su quelli 2016. Nel solo mese di settembre in Cina sono stati prodotti 64 mila veicoli elettrici a batteria e ne sono stati venduti altrettanti. L'incremento anno su anno è del 85,2% e del 83,4%, rispettivamente.

Anche per quanto riguarda le ibride plug-in la Cina registra una crescita rispetto al 2016: quest'anno ne ha prodotte 13 mila e vendute 14 mila, rispettivamente +57,6% e +61,9%. In totale, tra ibride plug-in e auto elettriche, la Cina ha prodotto 77 mila auto e ne ha vendute 78 mila (+79,9% e +79,1%).

Nei primi nove mesi 2017, di conseguenza, produzione e vendite di queste due categorie di veicoli hanno toccato le 424 unità e le 398 unità. Per la precisione, la gran parte di questi numeri annuali si riferiscono alle full electric a batteria: 348 mila prodotte, 325 mila vendute. Le plug-in ibride si "fermano" a 76 mila e 73 mila.

La Cina, insomma, si avvia a superare il record di auto elettriche prodotte e vendute: l'anno scorso ha venduto "appena" 500.000 auto elettriche. Secondo l'associazione dei produttori si arriverà a 700 mila auto elettriche vendute, secondo il Governo addirittura a 800 mila, nonostante abbia ridotto del 20% gli incentivi alla vendita a inizio anno.

Sulla scia di questi numeri non stupisce la decisione di Chang'an Motors, una delle 5 sorelle dell'automobilismo cinese, di produrre solo auto elettriche dal 2025. Secondo quanto riporta Reuters, l'azienda cinese (che già produce auto elettriche, come la Benni EV in foto) ha in mente un piano di investimenti verdi da 100 miliardi di yuan (circa 15 miliardi di dollari).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 105 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail