Nuovo SsangYong Rexton, caratteristiche e prezzi

Il nuovo Rexton di SsangYong, completamente ridisegnato, fa un deciso passo avanti nella direzione del design e della qualità.


Sono passati 15 anni da quando SsangYong ha presentato il primo Rexton, venduto in Italia in 18 mila esemplari. Oggi la casa coreana presenta la sua ultima versione completamente rinnovata nello stile e nei materiali, con motore turbodiesel da 2,2 litri, trazione integrale e cambio automatico a 7 marce made in Mercedes-Bez.

SsangYong, per descrivere il nuovo Rexton, non parla di evoluzione ma di rivoluzione. In effetti il salto in avanti, a guardare le prime foto, è notevole. Il telaio, già noto per le sue caratteristiche di rigidità torsionale, è stato migliorato con l'uso di acciai alto resistenti a deformabilità modulare, che lo rendono anche più sicuro.

Il motore è, come accennato, il 2,2 litri turbodiesel. Ha 181 CV e 400 nm di coppia massima. Con il nuovo cambio automatico Mercedes, opzionale rispetto al manuale a 6 rapporti di serie, mantenendo la possibilità di inserire le riduzioni di marcia migliora anche la trazione nel fuori strada più difficile.

Per quanto riguarda le linee esterne, da notare la linea di cintura dinamica, un frontale importante e i "baffi" anteriori e posteriori, studiati per ridurre le turbolenze aerodinamiche. Il nuovo Rexton monta cerchi in lega da 17 pollici con pneumatici 235/70.

Gli interni sono a 5 o 7 posti, con ampio uso di materiali pregiati e SsangYong promette, grazie all'uso di grandi quantità di materiali fonoassorbenti, una maggiore silenziosità di marcia rispetto al passato mentre il propulsore montato longitudinalmente riduce le vibrazioni nelle diverse condizioni di marcia.

Passando all'elettronica on board, invece, il Nuovo SsangYong Rexton ha il navigatore multifunzione su tutta la gamma e connettività con gli smartphone, oltre al sistema di parcheggio con sensori e telecamere "all round".

Sul fronte della sicurezza, invece, gli sforzi dei coreani si sono concentrati sul controllo di trazione e sull'Advanced Emergency Braking System, il controllo elettronico della frenata. La sicurezza passiva, invece, è rafforzata dalla presenza di 9 airbag per i passeggeri.

Attualmente sul mercato italiano ci sono 13.000 Rexton ancora circolanti, molti dei quali hanno superato i 350.000 chilometri di percorrenza. L'impressione è che con questa nuova versione SsangYong possa riuscire a catturare nuovi clienti anche grazie a prezzi abbastanza aggressivi: si parte dai 35.400 euro per l'allestimento Road 2WD con cambio manuale, per arrivare ai 46.900 euro per l'allestimento Icon 4WD e cambio automatico. Per la vernice metallizzata si devono aggiungere 800 euro, per i 7 posti con climatizzatore posteriore 1.300 euro.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO