Auto a guida autonoma, nuovo avvistamento per la Apple Titan

Spunta su Twitter un breve video che mostra nuovamente il prototipo Apple di auto a guida autonoma. Con radar e sensori Lidar.



Appena dieci secondi di video, all'interno di un tweet, per tornare a parlare del progetto Titan di Apple, cioè l'auto a guida autonoma della mela morsicata. Il tweet è stato pubblicato da MacCallister Higgins, co fondatore di Voyage (l'azienda che ha appena fornito i taxi a guida autonoma a una comunità di pensionati negli Stati Uniti). L'auto usata da Apple per i test sulla guida autonoma è sempre la stessa: un SUV Lexus imbottito di sensori e di elettronica. Il video di Higgins si concentra soprattutto sui sensori di cui è dotata la Lexus e i suoi follower, molti di loro esperti del settore, nei commenti mettono in luce la presenza di sensori Lidar e di un radar. Alcuni follower, ad esempio, notano che la Lexus è fornita di radar ad alta precisione e sei Lidar nella parte frontale del tetto, mentre un altro follower fa notare che sul tetto di quella macchina ci sono almeno 96 mila dollari di attrezzatura. Altri chiedono all'autore del tweet (che, però, non risponde) coma faccia ad essere sicuro che si tratti di un prototipo del progetto Apple Titan.


In effetti da questi dieci secondi di video si vede e si comprende assai poco. Quel che è certo è che Apple ha ottenuto la licenza per fare test di guida autonoma in California su strade aperte al pubblico neanche sei mesi fa. La qual cosa smentì le indiscrezioni che Apple avesse abbandonato i progetti per una sua auto a guida autonoma.


A inizio estate, inoltre, Apple ha stretto un accordo con Herz per testare queste tecnologie sulle strade, con Apple che ci mette l'attrezzatura per l'intelligenza artificiale e Herz che ci mette le auto: 6 Lexus RX450h. E, in effetti, proprio questo è il modello di Lexus che si vede nel filmato di MacCallister Higgins.

Ad ulteriore conferma, infine, arriva una foto postata in un commento al video di Higgins su Twitter: un utente dice di aver visto un'altra di queste auto poche settimane prima vicino una fermata dell'Apple Shuttle, cioè il pullman-navetta che porta i dipendenti Apple al lavoro.


  • shares
  • +1
  • Mail