Furti d'auto di lusso: sgominata la banda di Monza

I Carabinieri sono risaliti ad una banda di professionisti nei furti d'auto di lusso con base a Monza.

ladro auto furto

Un'organizzazione capillare, box interrati, dispositivi elettronici all'avanguardia ed una tecnica che consentiva loro di rubare un'auto di lusso in soli 2 minuti. Ma un controllo casuale dei Carabinieri effettuato a Nova Milanese su una bisarca, dove due vetture del carico sono risultate rubate, nei giorni scorsi ha permesso ai Militari di sgominare la banda di professionisti di furti d'auto con sede a Monza.

Nonostante il trasportatore non abbia rivelato il committente del trasporto, le successive indagini hanno portato all'arresto di 15 persone (più altre 2 con obbligo di firma) nell'ambito dell'operazione "T@rocco", come riportato da monzatoday.

Dopo aver pedinato e scelto la vittima, le auto venivano aperte ed avviate in meno di due minuti grazie all'uso di diversi dispositivi elettronici: con uno veniva disattivato il telecomando della chiusura, con un altro si decodificava la serratura e, una volta aperta, si collegavano alla centralina per metterla in moto.

Le auto venivano indirizzate subito in uno dei box interrati che la banda aveva a Monza, Milano, Sesto San Giovanni e Rozzano, dove venivano bonificate dai dispositivi di allarme e di localizzazione satellitare. Poi venivano azzerate e ricodificate le centraline, modificati i numeri del telaio e apposte targhe contraffatte. A quel punto erano pronte per essere esportate.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO