La Mercedes G 500 4×4² fuori produzione da fine ottobre

Daimler annuncia che a fine mese metterà fine alla produzione alla versione più estrema della Classe G. Che ha avuto un inaspettato successo.


La Mercedes G 500 4×4² fuori produzione da fine ottobre


E' stato un esperimento commercialmente molto ben riuscito ma, tra poco, sarà fuori produzione. Stiamo parlando della Mercedes G 500 4×4², un vero e proprio mostro da off road dal prezzo altrettanto monster di 231 mila euro, che non sarà più ordinabile a partire da novembre.

D'altronde la G 500 4×4² è nata come show car, poi l'interesse dei clienti ha convinto Daimler a immettere nel mercato questa versione a dir poco "estrema" della Classe G. I numeri parlano chiaro: a parte il prezzo, vanno citati un motore 8 cilindri 4.0 litri da 422 cavalli e 610 Nm di coppia (condiviso con la sorella "minore" G 500), e soprattutto gli assali a portale che permettono al pianale di questo gigante di staccarsi di quasi mezzo metro da terra.

Per la precisione 45 centimetri, più che sufficienti per superare la stragrande maggioranza delle buche e degli avvallamenti che si possono trovare su strada (e, soprattutto, fuori strada). I cerchi da 22 pollici montano gomme 325/55 e le carreggiate sono più large di quasi 30 centimetri rispetto alla normale G 500.

Arrivata negli show room Mercedes a dicembre 2015, la G 500 4×4² è stata venduta a vip di ogni tipo, dal calciatore allo sceicco. Un esperimento fortunato che, forse, porterà alcune delle soluzioni tecniche che include (come gli assali a portale) anche su qualche futuro modello di serie del gruppo Daimler.

  • shares
  • +1
  • Mail