Audi RS3 8P, schianto a 200KM/H sull'ex circuito di Chimay [VIDEO]

Una Audi RS3 8P è finita fuoristrada al termine di un rettilineo. Auto distrutta, ma per fortuna nessuna vittima.



La buona notizia è che non ci sono vittime, la brutta è che c'è una Audi RS3 8P in meno in giro. Vengono i brividi a guardare le immagini di questo video, girato a bordo della sportiva tedesca durante una corsa su quello che un tempo era il circuito di Chimay in Belgio.

Nel video si parla di schianto a 200 km/h, ma non è ben chiaro se tale velocità sia quella alla quale è avvenuto l'incidente o la velocità alla quale il pilota ha iniziato a frenare. In ogni caso, vista la dinamica dell'incidente, poco cambia: il conducente ha letteralmente saltato una curva, prendendola dritta e frenando solo pochi secondi prima dello schianto.

L'Audi RS3 è una automobile robusta e dalle ottime caratteristiche stradali e di sicurezza, ma poco poteva fare in un caso del genere. Già il fatto che nessuno sia morto è un risultato incredibile visto che l'Audi si è quasi distrutta, come mostrano chiaramente le immagini.

L'auto si è infatti subito ribaltata, strisciando per diversi metri sul prato. I montanti anteriore e centrale, però, hanno retto a sufficienza la forza dell'urto permettendo al guidatore di non restare completamente schiacciato.

Il circuito stradale di Chimay, in Belgio, un tempo era utilizzato per il Grand Prix des Frontières. Più volte chiuso, modificato e riaperto a causa dei numerosi incidenti (anche mortali), oggi è percorribile con un layout accorciato e di solito viene utilizzato per le gare in bicicletta.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 165 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO