Audi introduce il motore mild-hybrid su A4 e A5

Su A4 e A5 debuttano i nuovi motori TFSI da 190 CV e 251 CV con tecnologia mHEV, omologati ibridi.


I nuovi TFSI con tecnologia mild-hybrid sono ora disponibili su Audi A4 e A5, in attesa del debutto di questa tecnologia anche sull'ammiraglia A8. Sia il motore 2.0 TFSI da 140 kW (circa 190 CV) che equipaggia le A4, A4 Avant, A5 Coupé, A5 Sportback e A5 Cabriolet, sia il 2.0 TFSI da 185 kW (251 CV) di Audi A4, A4 Avant, A4 allroad, A5 Coupé, A5 Sportback e A5 Cabriolet avranno, infatti, una versione mild-hybrid da 12V.

La tecnologia mild-hybrid (mHEV) consiste in un generatore elettrico a cinghia da 12V, studiato per ottimizzare l'efficienza del sistema Start&Stop: adesso, anche in fase di veleggiamento del motore e a qualsiasi velocità, il motore può essere spento e riacceso all'occorrenza. Con il nuovo sistema, inoltre, è possibile utilizzare l'energia cinetica in fase di recupero per ricaricare la batteria dello starter.

Ai vantaggi derivanti dal minor consumo di carburante con questa tecnologia si affiancano quelli dell'omologazione come veicolo ibrido, che permette l'accesso gratuito o scontato nelle ZTL dei centri urbani più trafficati e all'area C di Milano. Molte amministrazioni comunali, inoltre, offrono uno sconto o la completa esenzione dal pagamento del bollo auto alle ibride.

La tecnologia mHEV a 48V, invece, arriverà sul mercato con la nuova A8, da venerdì scorso ordinabile anche in Italia. Sempre la A8, inoltre, dall'anno prossimo sarà disponibile anche in versione e-tron elettrica plug-in e verrà immesso sul mercato il primo modello totalmente elettrico della Casa, la nuova Audi e-tron.


Parallelamente Audi è impegnata nel sostegno allo sviluppo delle infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Ad esempio è partner con Volkswagen, Renault, Nissan, BMW, Enel e Verbund, del progetto EVA+ che ha già attivato, il 1 ottobre, 30 punti di ricarica Enel Fast Recharge Plus sulla tratta Roma-Milano.

Al di fuori dei progetti elettrici, Audi continua anche a rimpolpare la gamma A5 con nuove motorizzazioni: il 2.0 TFSI da 190 CV è ora disponibile anche sulla versione Cabriolet e il 3.0 TDI sei cilindri da 285 CV è ordinabile Coupé, Sportback e Cabriolet.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 109 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO