Alfa Romeo Giulia: la più sicura nei crash test IIHS [Video]

Massimo risultato ottenuto dalla Giulia nei severi crash test statunitensi dell'IIHS.

L'Alfa Romeo Giulia promossa a pieni voti negli USA, magari non ancora dal mercato malgrado i riconoscimenti riconoscimenti ricevuti per design e qualità di guida, ma sulla sicurezza, dove ha ottenuto il massimo punteggio dal severo Insurance Institute for Highway Safety - IIHS con il Top Safety Pick+.

Una certificazione di eccellenza, che si aggiunge a quella già ottenuta con le 5 stelle nei crash test di Euro NCAP, dimostrando la qualità di fondo del progetto. Proprio il progetto di sviluppo aveva subito piccoli ritardi per poter soddisfare tutti i criteri di efficienza e solidità che l'auto avrebbe dovuto superare nei crash test.

Il risultato dimostra che il tempo è stato speso bene in Alfa Romeo, visto che la Giulia ha ottenuto ottimi voti nei cinque crash test previsti dal protocollo IIHS: urto frontale, urto laterale, resistenza del tetto, poggiatesta/sedili e gruppi ottici.

L'ammiraglia del Biscione ha ottenuto il "Plus" per aver superato i test elencati e perchè dotata di fari ad alta intensità allo Xenon adattivi in curva con abbaglianti automatici, oltre ad esser dotata del sistema di frenata automatica d’emergenza.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 269 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO