Mercedes-AMG S 4MATIC+ sull'Autobahn: adrenalina pura

Tutta la potenza della nuova Mercedes-AMG E 63S 4MATIC+ con Matthias Malmedie e Helge Thomsen in viaggio sull'Autobahn tedesca, dove i limiti non esistono...



Segui Matthias Malmedie e Helge Thomsen mentre viaggiano sull'Autobahn tedesca, parlando di velocità e adrenalina, ed esplorando tutta la potenza della Mercedes-AMG E 63S 4MATIC+.

Prendi due presentatori televisivi tedeschi esperti ed appassionati di auto sportive come Matthias Malmedie e Helge Thomsen, affianca a loro un campione di mountain bike freeride del calibro di Yannick Granieri e falli divertire con una Mercedes-AMG E63S 4MATIC+ da 612 CV, con 850 Nm di coppia e gommata Michelin Pilot Sport 4 S, a tutto gas sull'Autobahn, l'autostrada tedesca senza limiti di velocità.

Il risultato è un mix eccellente di tanta adrenalina e velocità. Forse anche troppe per Yannick, che di velocità e controllo della strada se ne intende ma solo in MTB...

Tutto inizia quando il campione di mountain bike, che essendo francese non ha molta esperienza di autostrade senza limiti di velocità, ha chiesto di fare un giro in Autobahn. Matthias e Helge, allora, hanno deciso di dargli appuntamento a Affalterbach, dove ha sede AMG.

Lo stabilimento produttivo AMG di Affalterbach è un vero e proprio tempio per gli amanti delle auto sportive, dove ogni motore è affidato ad un singolo tecnico che ne cura ogni particolare fino all'ultimo dettaglio. Così, mentre Helge "gioca" a costruire un motore AMG, spetta a Matthias portare Yannick in Autobahn.

Difficilmente Yannick dimenticherà questa esperienza. La AMG E63S 4MATIC+ è una delle Mercedes-AMG più veloci: raggiunge i 300 km/h e la sua potenza in accelerazione, scaricata a terra dalle quattro ruote motrici con cerchi da 20 pollici e pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S ad altissime prestazioni, le permette uno 0-100 km/h da appena 3,4 secondi.

Dopo aver smaltito l'ebbrezza dell'Autobahn, Yannick Granieri ha deciso di ricambiare il favore portando i due conduttori tedeschi in un vicino campo di mountain bike per far vedere loro che anche lui di velocità se ne intende.

Nella sfida in discesa su sterrato tra Yannick, Matthias ed Helge poteva esserci sono un vincitore: il campione francese. Che ha concesso una rivincita, su un altro circuito, così il trio si è spostato per raggiungere la vicina pista di slittino estivo.

Qui la vittoria è andata a Helge, che ha battuto Yannick per appena tre secondi. Ma ai campioni non piace perdere, così Granieri ha preso preso la palla al balzo per cercare di battere il tempo di Helge senza slittino, ma non la sua bicicletta da corsa. E c'è riuscito!

Iniziativa in collaborazione con Michelin

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 51 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO