DS: massima connettività con Connected Chic

DS propone il nuovo allestimento Connected Chic per offrire la massima connettività.

Se due terzi dell'intera popolazione mondiale utilizza un dispositivo mobile per comunicare, documentarsi o rilassarsi, in molti considerano lo smartphone quasi un estensione del proprio corpo. In quest'ottica DS si allinea ai tempi moderni introducendo sulle berline DS 3, DS 4 e DS 5 l'allestimento Connected Chic, che si colloca tra
So Chic e Sport Chic.

Come si può intuire dal nome, Connected Chic si caratterizza per un'offerta di connettività potenziata grazie a DS Connect Box e MirrorScreen presenti nell'equipaggiamento di serie. Grazie ad un modulo GPS ed una scheda SIM integrata, DS Connect Box consente di ricevere assistenza tecnica premendo il tasto "DS" o fare chiamate d'emergenza schiacciando invece "SOS". E' compresa la manutenzione in remoto, con il sistema che identifica l'opportunità di un controllo tecnico e comunica le informazioni necessarie per definire il tipo di azione da eseguire.

Il cliente verrà quindi chiamato dall'assistenza, che lo informerà sui motivi del controllo proponendogli un appuntamento. Attraverso lo schermo Touch Pad da 7 pollici con MirrorScreen si ha la massima connettività con le interfacce AppleCarPlay e Android Auto (quest'ultimo su DS4 e DS5).

Tramite MirrorScreen è possibile inoltre usufruire gratuitamente o a pagamento di una serie di applicazioni come: Sygic, navigatore basato sulle mappe TomTom; Miroamer, servizio di webradio; iCoyote, per le informazioni sul traffico; Aupeo, webradio con 200 stazioni radio per ascoltare qualsiasi genere musicale; Parkopedia, supporto nella ricerca di parcheggio vicino all’indirizzo prescelto; Glympse, per la condivisione della posizione senza obbligo di registrazione; MyDS App, per collegare la vettura all’universo DS per accedere ai servizi Only You.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail