Jaguar Future-Type Concept: una finestra sul futuro [Video]

Secondo il marchio britannico, a partire dal 2040, sarà necessario possedere solamente il volante e non la vettura: ecco perché

Il futuro dell’automotive è ormai il tema di tante case e lo sarà anche il prossimo Salone di Francoforte 2017, dove ci sarà più di una concept futuristica. Ha affrontato questo tema anche Jaguar, con la sua visione della mobilità a partire dal 2040, realizzando la Jaguar Future-Type Concept. E’ un veicolo totalmente autonomo, ma anche con la possibilità di essere guidato.

La mobilità del futuro sarà soprattutto condivisa, così il cuore di questo prototipo è il primo volante intelligente, removibile e connesso al mondo. E’ nominato Sayer e sarà una specie di assistente personale dell’utente: può richiamare la vettura, riprodurre musica, prenotare un ristorante o sapere anche cosa c’è in frigorifero, ma anche programmare un tragitto o restare in contatto con parenti e amici. Con l’idea di non possedere più l’automobile, ma esclusivamente il volante, da poter inserire in una delle vetture della flotta on-demand, quando si avrà la necessità di utilizzarla.

La Jaguar Future-Type comunicherà con le altre vetture ed utilizzerà tecnologie cooperative di guida. Inoltre, come dicevamo, il conducente potrà chiedere a Future-Type di guidare in modo autonomo nei tratti più stressanti o quando sarà impegnato, oppure mettersi al volante, se avrà voglia di godersi la guida. In entrambi i casi, saranno sempre disponibili le tecnologie avanzate della vettura, che opereranno in background, per rendere la guida più sicura e divertente.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO